"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Volta – Cantiere Museo del Design: gennaio 2020

Nuovo aggiornamento dal cantiere del Museo del design del Compasso d’Oro a Porta Volta in viale Ceresio 7.

Anzitutto una visione da via Bramante del futuro Museo del Design e del Complesso di Ceresio 7. La vecchia palazzina in fase di riqualificazione, che affaccia sulla via, vedrà le aperture di nuovi accessi pedonali, come si vede sono stati aperti nuovi varchi.

La palazzina per uffici è quasi completata, sono anche incominciati gli allestimenti interni. Qui troverà sede Mazars Italia, una società di consulenza legale e finanziaria.

Come ben sappiamo la vecchia centrale Enel di Porta Volta vivrà una nuova vita. Il nuovo spazio di 5.135m² sarà pronto ad accogliere la nuova sede dell’ADI (Associazione di disegno industriale) e del Museo del design del Compasso d’Oro, il più prestigioso premio di design italiano e probabilmente al mondo, nato nel 1954.

Al centro del rinnovamento del complesso, si trova la vecchia palazzina in stile industriale di fine Ottocento utilizzato dai “Tram a Cavalli”, ma realizzato nel 1884 come Centrale Elettrica Edison, sarà destinato ad ospitare le attività no profit dell’Associazione per il disegno Industriale. Alcuni spazi dell’edificio, inoltre, saranno messi a disposizione del Comune, del Municipio 8 e altri enti e organismi partecipati dal Comune per l’organizzazione di eventi ed incontri aperti al quartiere e manifestazioni per la promozione e la diffusione della cultura del design e della grafica. 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


4 thoughts on “Milano | Porta Volta – Cantiere Museo del Design: gennaio 2020

  1. Wf

    Ottimo che abbiano aperto gli ingressi su strada.

    Se aprono gli ingressi su strada si può pensare di riqualificare i marciapiedi e laddove possibile allargarli.

    E magari riqualificare gli spazi esterni pubblici.

    Il bello porta il bello.

    Le riqualificazioni dovrebbero seguire a riqualificare anche le aree circostanti.

  2. Anonimo

    speriamo curino la progettazione dello spazio aperto con un bel po di verde ed arredo urbano decente….dai disegni iniziali sembrerebbero esserci le solite noiosissime fontane….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.