"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | San Cristoforo – Cantieri Richard e dintorni: maggio 2020

Abbiamo radunato alcuni cantieri di varie dimensioni, in corso a San Cristoforo, lungo la via Lodovico il Moro e Cavalcavia Don Milani.

Qui di seguito l’aggiornamento fotografico dall’unica delle quattro Torri Richard in riqualificazione.

Mentre qui di seguito alcune immagini che mostrano la tanto attesa riqualificazione del cavalcavia Don Milani.

Saltando verso via Savona e il Giambellino ci troviamo in Via Privata Lodovico Pogliaghi 5, dove sono in corso i lavori di bonifica e preparatori per la demolizione dello stabile anni Settanta. Al suo posto sorgerà il complesso di “Palazzo Naviglio”. Costituto da un fabbricato articolato in due corpi scale di 12 piani.

Uno sguardo anche al punto della situazione alle fermate del tram lungo la via Lodovico il Moro. Alcune già completare e altre a buon punto.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


6 thoughts on “Milano | San Cristoforo – Cantieri Richard e dintorni: maggio 2020

  1. Anonimo

    in via giambellino fianco retro chiesa san curato d’ars giardino chiuso incolto stanno lavorando da settimane hanno rimosso tutto e si preparano a qualcosa…cosa? forse la passerella ciclopedonale che dovrebbe collegare giambellino con negrelli come da variazione masterplan scalo s.cristodoro da voi pubblivato

    1. Alberto

      Stapperei lo champagne se fosse vero! Tra l’altro non sono mai riuscito a capire se quel complesso immobiliare adiacente (Le Tre Navi o qualcosa di simile) sia destinato al ripristino…

      1. Anonimo

        Cosa è stato stabilito finora? «Il progetto è ancora in fase di discussione, la co-progettazione non si è ancora conclusa. Le intenzioni ora sono quelle di trasformare una parte dell’area, quella in cui attualmente si trova la porzione che oggi è gestita da Retake Milano, in un parcheggio, mentre tutt’attorno si potrà sviluppare il ‘parco ecologico’ vero e proprio che sarà il cuore del progetto. Ovviamente Retake resterà, collocato altrove

  2. Anonimo

    Lavori anche al ponte ciclopedonale di piazzale negrelli mai terminato da indicazioni pare stiano montando i montacarichi ascensori…giusto in tempo per expo 2015

  3. robi

    sembra si siano dimenticati dei lavori alla fermata del 2 nella foto (quella transennata lato Naviglio). Almeno fino a domenica scorsa nessuna traccia di ripresa. Ripresi invece quelli per le fermate del 12 in zona Nord e via Legnano.

  4. CM

    Bene dai…. cavalcavia don Milani ristrutturato nel 2013 (vedi articolo UF), già da rifare.
    Speriamo si accorgano che c’è anche un’altra rampa dal lato opposto (via Brunelleschi) che è ridotta ad uno stato pietoso….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.