"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Ticinese – Cantiere via dei Fabbri 14: luglio 2020

Nelle vicinanze delle monumentali Colonne di San Lorenzo, si trova un piccolo cantiere da poco avviato, è quello di via dei Fabbri 14.

Qui sarà realizzata e costruita una palazzina residenziale su progetto dello Studio Beretta Associati. Intanto è già in azione una palificatrice per le fondamenta ed è stata innalzata la gru di cantiere.


Il progetto del nuovo complesso residenziale, composto da due edifici, interviene su un sito bombardato durante la seconda guerra mondiale e mai ricostruito, generando forme architettoniche che si adattano al contesto, andando a riempire i vuoti pregressi.

Il fabbricato su strada è costituito da un edificio di 5 piani fuori terra e 3 piani interrati, mentre quello all’interno del cortile è di 3 piani fuori terra con 1 solo piano interrato. Entrambi hanno doppio ingresso, uno da via dei Fabbri e un altro da Corso di Porta Ticinese, di fronte alle Colonne di San Lorenzo.

Superficie commerciale: 894 mq Autorimessa: 880mq

Cliente: Le Colonne Srl
Progettazione architettonica: Beretta Associati Srl 

Progettazione impianti: COPRAT
Progettazione strutture: Ing. Domenico Insinga 

Periodo di progettazione: 2018 – 2019
Periodo di esecuzione lavori: 2019 – 2021
Fine cantiere prevista: Dicembre 2021




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Porta Ticinese – Cantiere via dei Fabbri 14: luglio 2020

  1. Met

    Direi ottimo intervento in un posto così delicato! (Perché il progetto davanti alle colonne non poteva essere simile?)
    Bisognerebbe solo passare alla riqualificazione di via dei Fabbri..immagino sia impossibile riconnettere i vari pezzi della via separati da costruzioni post guerra :/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.