"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Salerno | Avviato un nuovo lotto di ripascimento del litorale

Sono partiti stamattina, dopo diversi mesi di ritardo dovuti al coronavirus, i lavori di completamento del ripascimento della Zona Orientale, nel tratto compreso tra Soccorso Amico e il Polo Nautico. I lavori, dal valore di circa 7 milioni di euro, dureranno tre mesi e comprenderanno la realizzazione di una scogliera sommersa a mantenimento della nuova colmata di sabbia e l’intubamento a largo dei torrenti sfocianti sulla spiaggia.

Con questo intervento si completano le opere a mare del terzo ambito di ripascimento e difesa della fascia costiera, i cui lavori erano stati già avviati attraverso una suddivisione di lotti, negli scorsi anni. È in corso la progettazione per gli ambiti 1-2 e 4 che riguarderanno il resto del litorale cittadino e la cui realizzazione regalerà alla città di Salerno nuove spiagge profonde e un parco dunale nei pressi del confine con il comune di Pontecagnano.

Un confronto tra il prima e il dopo dell’intervento già realizzato nel 2018



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Studente di architettura. Attivo nel mondo dell'associazionismo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.