"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Viabilità: Area C. Da oggi sospesa la ZTL compresa nella Cerchia dei bastioni

Con riferimento al Decreto del Presidente del Consiglio firmato il 3 novembre 2020 contenente le nuove misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, il Comune sospende a partire da oggi, giovedì 5 novembre, la disciplina della Zona a Traffico Limitato Cerchia dei Bastioni “Area C”. Sempre a partire da domani è sospesa la disciplina della sosta quindi sarà possibile sostare sulle strisce gialle e blu senza il pagamento della tariffa su tutto il territorio del Comune di Milano.

Si procede anche alla proroga dei pass disabili rilasciati dal Comune Milano e dei relativi permessi di transito nelle corsie riservate ai mezzi pubblici e tutte le ZTL del Comune di Milano, fino al 31 dicembre 2020.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Viabilità: Area C. Da oggi sospesa la ZTL compresa nella Cerchia dei bastioni

  1. Anonimo

    Purtroppo negli ultimi mesi molti concittadini se ne sono infischiati di mantenere le distanze, indossare la mascherina e evitare assembramenti.

    E il lockdown è il risultato quasi inevitabile di questa poca attenzione di noi cittadini.

    Devo purtroppo dire che anche Sala avrebbe potuto tirare fuori un po’ le palle e assumersi qualche responsabilità in più, facendo fare controlli più diffusi e severi e punendo seriamente ‘inosservanza delle regole.

    Non gioca però a suo favore lo scarso livello della nostra Polizia Municipale che per la mia esperienza sono un mare di fannulloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.