"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Bruzzano – Riqualificazione degli incroci con via Vincenzo da Seregno

Sono cominciati, ieri 2 febbraio 2021, i lavori che riqualificheranno l’incrocio tra via Vincenzo da Seregno e le vie Grassini e Fermignano nel distretto di Bruzzano. Attualmente l’incrocio non permette tutte le svolte e gli attraversamenti, ma in particolare i cittadini provenienti da via Grassini sono obbligati a girare a destra e fare un lungo giro per poter percorrere la via in direzione Comasina e viale Rubicone / Fermi. L’intervento prevede anche la sistemazione dell’incrocio tra via Vincenzo da Seregno e piazza Giustino Fortunato con la definizione di un tempo dedicato con freccia per chi svolta a sinistra provenendo dal cavalcavia. Verrà inoltre leggermente modificato l’ultimo tratto di via Grassini in prossimità dell’incrocio con via Vincenzo da Seregno per mettere in sicurezza le manovre di chi parcheggia e di chi entra o esce dalla via, al fine di evitare incidenti. Dove possibile verrà inoltre aumentata la superficie verde.

Per queste opere vanno ringraziati i cittadini del quartiere e la cooperativa Abitare che ha richiesto l’intervento, oltre ai tecnici del Comune e di A2A che hanno redatto e ora realizzano il progetto.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Milano | Bruzzano – Riqualificazione degli incroci con via Vincenzo da Seregno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.