"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Ardiano – Tanti alberi per il nuovo Parco Mondaini Vianello

In questi giorni è stato annunciato che la nuova fetta del parco Adriano in fase di realizzazione lungo Via Roberto Tremelloni e Via Ugo Tognazzi e di fronte al giardino Franca Rame, sarà dedicato a due grandi figure dello spettacolo italiano, Sandra Mondaini e Raimondo Vianello.

L’idea di intitolare un luogo di Milano ai due grandi protagonisti dello spettacolo italiano era già stata presentata diverso tempo fa dal consigliere comunale della Lega Gabriele Luigi Abbiati, che aveva pensato di intitolare a Sandra e Raimondo due strade che si incrociano, proprio per testimoniare l’indissolubile legame tra i due coniugi, partner nella vita e nello spettacolo per decenni.

Ma alla fine la decisione è stata quella di dedicare a Sandra e Raimondo il nuovo parchetto del quartiere Adriano.

Milanese di Lambrate Sandra Mondaini, romano di famiglia veneta Raimondo Vianello, i due sono stati tra i più amati personaggi dello spettacolo in Italia per più di una generazione. Si sono sposati nel 1962 e hanno portato avanti un sodalizio artistico che non ha eguali nella storia della televisione e del cinema. Entrambi sono morti nel 2010, a pochi mesi di distanza: il 15 aprile Raimondo e il 21 settembre Sandra. Insieme per una vita, ora i due riposano lontani: Vianello è sepolto al cimitero del Varano a Roma, mentre Mondaini riposa a Milano, accanto alla madre, presso il campo santo di Lambrate.

Già in occasione dei funerali di Sandra Mondaini, 10 anni fa, l’allora sindaca di Milano Letizia Moratti aveva espresso l’intenzione di voler loro dedicare una piazza in zona Solari. Come si ben sa, trascorsi i 10 anni dalla morte, come prescritto dal regolamento, Mondaini e Vianello possono avere dedicato un luogo di Milano – città che li ha adottati definitivamente nell’ultimo trentennio della loro carriera – a loro dedicato.

Il parchetto in questione si trova in un’area del quartiere Adriano già fitta di strade intitolate ai grandi dello spettacolo come: il giardino Franca Rame, via Ugo Tognazzi, via Antonio De Curtis (Totò), via Marcello Mastroianni e via Vittorio Gassman.

Nel frattempo, il parco è in lavorazione da diversi mesi e ultimamente sono state pianti oltre ad un centinai di piante, visto il periodo favorevole.

Qui di seguito alcune immagini del giardino Franca Rame.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Ardiano – Tanti alberi per il nuovo Parco Mondaini Vianello

  1. Corrado

    Dalle foto si vede bene che il giardino “Franca Rame” potrebbe essere alberato ben di più!! Gli alberi sono pochissimi rispetto alla superficie erbosa. Ma che razza di “parco” sarebbe questo!?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.