"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cinisello Balsamo – Milanord2: marzo 2021

Nuovo aggiornamento fotografico dopo tanto tempo, dal cantiere dell’ex Auchan di Cinisello Balsamo, dove sono in corso i lavori per erigere un nuovo e più ampio Centro Commerciale.

Al suo posto sorgerà infatti, il grande centro commerciale di Milanord2, con l’obiettivo di inaugurare la struttura per il 2022. Alcune parti del vecchio centro commerciale saranno mantenute e verranno integrate nel nuovo edificio. 

Finalmente, dopo le demolizioni dello scorso anno, il cantiere sta per partire con la vera costruzione. Dove si trova la gru piccola, stanno realizzando la rampa in cemento armato e lo scavo delle opere di tubature ecc, mentre sul lato della vecchia struttura dell’ex-auchan rimasta in piedi, sono in corso gli scavi per le nuove fondazioni.

Milanord2 si estenderà su un’area di circa 170mila mq e, oltre alle attività commerciali, ospiterà anche uno spazio di 41mila mq dedicato alle attività ludiche che prenderà il nome di Skyplaza, che a seconda delle stagioni, potrà ospitare giochi ed eventi sia all’aperto che al chiuso. Sarà creato anche un cinema multisala, con Multiplex. Per quanto riguarda la ristorazione, verrà creata un apposita area di ben 10mila mq, mentre nella parte retail con i suoi 98.500 metri quadrati troveranno spazio sia il centro commerciale che 350 negozi. Il tutto darà lavoro a più di 6000 dipendenti.

Il centro sarà ben collegato con la città e facilmente raggiungibile con i mezzi anche per chi viene da lontano. Verrà inaugurato, infatti per il 2021/22, il nuovo capolinea della M1 Monza-Bettola, nonchè una stazione degli autobus. In un prossimo futuro verrà realizzato anche il collegamento con la metro lilla (M5) che collegherà Milano con Monza.

Cinisello Balsamo, Cantiere, Centro Commerciale, Milanord2


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.