"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Lodovica – Riqualificazione di Via Mercalli 23

Il Progetto di recupero del complesso edilizio di Via Mercalli 23 si configura come vero e proprio esempio di restauro e rifunzionalizzazione di un bene culturale in disuso diventando, una volta completato, elemento strategico ed essenziale per lo sviluppo e la valorizzazione di tutta l’area limitrofa.

Si tratta del bell’edificio sorto come Pensionato Cardinale Ferrari nel 1923 su progetto di Cesare Nava. L’edifici passò quindi all’università Statale che ne fece il dipartimento di Lingue e Culture Contemporanee.

Università degli Studi di Milano lo sta riqualificando su progetto di Politecnica.

Il Progetto si è mosso nell’ottica di rispettare lo storico rapporto tra il monumento e la città, conservando la struttura storica del complesso e preservandone l’identità e la dignità architettonica. I risultati derivanti da una prima fase di indagini ed analisi, uniti alle volontà degli Organi di Tutela e del Committente, hanno rappresentato le linee guida di tutto il progetto che vedono tra i loro punti fermi la salvaguardia dei caratteri costruttivi e materico decorativi di tutto il Palazzo.

Le spazialità interne originarie sono state recuperate e ridimensionate per accogliere le nuove esigenze funzionali, talvolta eliminando o riposizionando tramezzature che nel corso del tempo erano state realizzate. Gli spazi interni, così recuperati, diventano pronti ad ospitare nuove postazioni di lavoro, uffici, sale riunioni e aule studio al servizio dell’Università degli Studi di Milano. Il tutto è stato inoltre portato avanti in un’ottica di ecosostenibilità, anche per garantire ai futuri occupanti del complesso un ambiente quanto più salutare e sicuro possibile.

Qui di seguito alcune immagini prima dell’intervento.

Mentre qui i lavori in corso d’opera.

Via Mercalli, Via Santa Sofia, Porta Lodovica, Porta Romana, Crocetta, Quadronno, Riqualificazione, Università Statale


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Milano | Porta Lodovica – Riqualificazione di Via Mercalli 23

  1. Thomas

    i 2 cubotti sopra i tetti delle ali laterali, qualora indispensabili, non potevano essere meglio integrati, magari con false finestrature?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.