"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Lorenteggio – Demolizione di via Savona 136

La piccola palazzina facente parte del complesso del civico 138 di via Savona (Distretto Lorenteggio-San Cristoforo), ma al civico 136, occupata abusivamente per anni e successivamente abbandonata, finalmente pare prossima ad un intervento, al momento ancora misterioso. Per ora sono in corso le bonifiche e le demolizioni del caso.

Il progetto pare sia, da cartello, dello Studio di architettura U+A e dell’architetto Claudio Lamonica.

Via Savona, San Cristoforo, Lorenteggio, Savona 136, Demolizioni


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


4 thoughts on “Milano | Lorenteggio – Demolizione di via Savona 136

  1. Si Tav

    Mi illudo che possano fare dei posti auto o un piccolo spazio verde o una struttura per il tempo libero, magari x praticare sport.
    Poi guardo la faccia del sindaco e dell’assessore Maran e capisco che faranno un condominio che chiameranno “intervento di urbanistica tattica”.
    Oppure si spingeranno oltre e useranno termini tipo “savona new building” o “savona space apartement” giusto per far contento qualche giovane architetto rampante con la tessera Pd

    1. Anonimo

      Grazie al cielo il parcheggio l’ha fatto 20 anni fa ed è pure bello grande (all’angolo con Tolstoj)
      Il parco esiste anche quello ed è dietro le case dall’altro lato ed è pure in via di allargamento (al 105) e ci fanno pure una palestra a scomputo oneri.

      20 anni fa non fecero proclami o masterplan partecipati con scintillanti Studi Internazionali globali, ma almeno le cose le han pensate bene ed in modo modulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.