"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Vigentino – Quartiere Symbiosis, palazzo D: fine aprile 2021

Symbiosis è il nuovo quartiere per uffici che occupa gli isolati all’interno delle vie Adamello, Orobia, Vezza d’Oglio, Condino e in parte anche su via Serio nel distretto del Vigentino. Una sezione già realizzata con la piazza Olivetti, il palazzo Fastweb e la ICS School, e un’altra sezione in costruzione con gli edifici D e con altri edifici in parte ancora in progettazione.

Il palazzo di Symbiosis D, uno degli edifici per uffici progettati dallo studio Antonio Citterio Patricia Viel è giunto al tetto e procedono gli interventi per completare le facciate. (foto di Valter Repossi)

  • Committente: Covivio  – www.covivio.eu
  • Project management: Covivio Projects & Innovation
  • Progetto architettonico e Direzione artistica: Antonio Citterio Patricia Viel – www.citterio-viel.com
  • Progetto Paesaggistico: Arch. Carlo Masera
  • Progetto Esecutivo Civile, Impianti Meccanici, Impianti Elettrici e Speciali e Coordinamento Progettuale: Artelia Italia S.P.A. – www.it.arteliagroup.com
  • Progetto Strutture e Direzione lavori Strutture: SCE Project – www.sceproject.it
  • Progetto Antincendio: FSC Engineering Srl
  • Facciate: Studio Di Ingegneria Rigone
  • Progetto Costruttivo: Planimetro S.t.p (architettonico), MBM (strutture metalliche), Redesco Progetti S.r.l (strutturale e cementi armati), Electromeccanica Galli Italo S.p.A (Impianti elettrici), Gianni Benvenuto S.p.A (Impianti meccanici), ISA S.p.A (Facciate)
  • Direzione Lavori: In PRO S.r.l
  • Impresa generale: C.M.B.Cooperativa Muratori e Braccianti di Carpi

Symbiosis, Via Adamello, via Orobia, via Vezza d’Oglio, via Condino, via Serio, Antonio Citterio Patricia Viel, Covivio, Vigentino


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.