"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Barona – Fischia il vento, il monumento alle donne partigiane

Inaugurato per il 25 aprile nella corte aperta del Barrio’s, l’astronave della Barona, il monumento dedicato alle donne partigiane “Fischia il vento”. All’evento sono intervenuti  Roberto CenatiPresidente dell’ANPI Provinciale di Milano, Santo Minniti Presidente del Municipio  6 e Rita Barbieri Assessore alla cultura, Luca Gibillini in rappresentanza del Sindaco e don Gino Rigoldi Presidente di Comunità Nuova.

Nel marzo del 2020 Giuliano Angelo Massimo era stato dichiarato vincitore con il progetto “Fischia il vento”, chiamato così perché le canne che lo compongono, su cui sono scritti i nomi delle partigiane, si possono muovere al passaggio del vento o di un passante curioso e fischiano come il “fischio” delle partigiane.

Ci sono stati 28 partecipanti al concorso internazionale “Partigiane 2.0” indetto dall’Associazione “Chiamale Storie”, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti. I progetti erano stati votati su schede da cittadini della zona e da una commissione giudicatrice di alto livello.

L’idea era venuta all’Associazione “Chiamale storie” dopo che due ragazze, che si occupano della conservazione e del restauro di targhe e opere che ricordano donne partigiane della Resistenza, si sono proposte. Il bando è stato frutto di un progetto multidisciplinare voluto da “MemoMI”.

A Milano non c’era ancora un monumento dedicato alle donne partigiane, come non c’era nessuna piazza in Italia prima della Piazza delle Donne Partigiane alla Barona. L’idea di un’istallazione alla memoria delle protagoniste della resistenza in questa piazza è stata una felice combinazione, proprio di questi tempi in cui aumentano gli atti di antisemitismo, razzismo e xenofobia, conseguenza dalla politica dell’odio e del risorgere di rigurgiti fascisti e neonazisti a Milano, in Italia e in Europa. La più forte risposta a tutto ciò è rispondere con la memoria e la cultura. (fonte MilanoSud)

Piazza delle Donne Partigiane, Monumento, Barona

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.