"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Niguarda – Riqualificazione di piazza Belloveso: agosto 2021

Come abbiamo visto, dopo le sperimentazioni di successo nell’ambito del progetto Piazze Aperte di alcuni luoghi di Milano, si passa alle riqualificazioni permanenti.

Mentre proseguono i lavori in piazza Dergano e dintorni, iniziati lo scorso novembre, e sono partiti quelli per la sistemazione definitiva di piazza Angilberto II al Corvetto, tocca anche a Piazza Belloveso a Niguarda

Nei giorni scorsi è partita la sistemazione dei sottoservizi (impianti idraulici, elettrici, ecc…). A settembre dovrebbero cominciare i lavori veri e propri per dare un senso a questa piazza cuore del vecchio borgo di Niguarda.

Qui di seguito i disegni del progetto:

Referenze fotografiche: Roberto Arsuffi, Comune di Milano

Tag: Niguarda, Piazza Belloveso, San Martino in Niguarda, Arredo Urbano, Piazza Pedonale

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Niguarda – Riqualificazione di piazza Belloveso: agosto 2021

  1. Anonimo

    Un po’ mi mancano i commenti di disagio dei lagnosi che si burlavano dell’urbanistica tattica.

    Ora che la loro argomentazione principale (l urbanistica tattica è inutile) è ampiamente smentita dai fatti non si leggono quasi più.

    Aggiungo alla lista degli interventi in corso anche via Rovereto e il pericoloso incrocio con Giacosa davanti al Trotter, sta venendo molto bene e le auto hanno iniziato a rallentare leggermente la loro, spesso folle, corsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.