"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Venezia – Rinnovo totale per viale Regina Giovanna 27-29

Acquisito nel 2019 dal fondo Virtus gestito da Kryalos SGR, l’asset di viale Regina Giovanna, 27-29 è in fase di riqualificazione integrale e punta alla certificazione LEED PLATINUM.

L’edificio ex-Telecom Italia è situato nel distretto di Porta Venezia, in viale Regina Giovanna dove attualmente presenta una vasta facciata composta da due edifici sorti negli anni Cinquanta del ‘900, e un più piccolo edificio in via Maiocchi 4-6.

Il complesso ha una superficie di circa 24.000 mq e ospiterà uffici di Grado A e di elevato standing, con finiture di pregio e prestazioni energetiche altamente performanti. Il progetto è firmato da GBPA Architects e sarà completato nel 2022.

Qui di seguito le immagini del palazzo nell’inverno scorso, quando sono cominciati i lavori preparatori.

Questa è la situazione in questi giorni, con le bonifiche e gli strip-out in corso.

Referenze fotografiche: Roberto Arsuffi, Kryalos

Tag: Kryalos, viale Regina Giovanna, Porta Venezia, via Maiocchi, Riqualificazione, GBPA Architects

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Porta Venezia – Rinnovo totale per viale Regina Giovanna 27-29

  1. Wf

    Ma allora dai rendering si capisce che apriranno una nuova location della Casa Funeraria S.Siro…

    Fornetti per tutti.

    Questa bella facciata questo bel grigio massiccio che colora un kilometro di città che a Milano non manca mai e non è mai abbastanza ci vuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.