"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Portello – Cantiere ex chiesa del Cristo Re: fine novembre 2021

Aggiornamento di fine novembre 2021 dal cantiere dell’ex chiesa del Cristo Re in via Bartolomeo Colleoni 14 al Portello.

L’edificio “storico”, come abbiamo potuto vedere, sarà trasformato come da progetto di Quattroassociati, diventando parte del nuovo Hotel NH Collection Milano.

La Chiesa di Cristo Re venne costruita nel 1926-27 per volere della diocesi che voleva garantire ai nuovi quartieri in espansione una nuova parrocchiale. La chiesa venne progettata dall’ingegner Palombi in uno stile neo-manierista molto imponente. Un enorme arco sormontato da un timpano accoglieva i fedeli che potevano entrare da un gigantesco portale. Ai lati si trovano gli altri due ingressi laterali.

Ormai l’edificio è sempre più completo e inizia a vedersi sempre più facciata e ultimi ritocchi.

Referenze fotografiche: Roberto Arsuffi

Ex chiesa del Cristo Re, via Bartolomeo Colleoni, Portello, Quattroassociati, Hotel NH Collection Milano

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


10 thoughts on “Milano | Portello – Cantiere ex chiesa del Cristo Re: fine novembre 2021

  1. bis bald

    molto bello!
    mentre intorno l’arredo urbano è qualcosa di vomitevole.
    mi auguro mettano mano. perchè altrimenti se dovessimo aspettare il comune…

  2. Anonimo

    Mah insomma… la parte moderna non sfigurerebbe a Bucarest anni 80

    quella “recuperata” è già meglio, anche se alcuni “tagli” mi sembrano abbastanza discutibili.

    Diciamo che poteva andare peggio (poteva piovere; cit.), ma “molto bello!” (con punto esclamativo) anche no.

  3. R.Bitter L.A. Gantz Yaroom

    Ottimo progetto, scandito, slanciato, eclettico nell’articolazione. Un bell’addendum per la zona Tre Torri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.