"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Bicocca – Cantieri viale Sarca 336: gennaio 2022

Aggiornamento di gennaio 2022 dalla parte alta della Bicocca, dove si trova viale Sarca 336, il lungo viale senza un vero nome che fungeva da spina per l’accesso alle aree di lavoro all’interno della Breda. Si tratta di un viale alberato in fase di riqualificazione e dove troviamo tre cantieri.

Cominciamo il nostro giro con l’edificio sede dell’Istituto Scientifico Tecnico Ernesto Breda, costruito in uno stile molto britannico nel 1917 su progetto di Giovanni Broglio per volontà dell’ing. Ernesto Breda. Il centenario edificio scolastico, molto bello, è sottoposto ad una totale riqualificazione. Purtroppo occultato dall’ingombrante edificio dell’Hotel degli Arcimboldi (al suo posto vi era un’aiuola con alberi) nel 2013. Qui il nostro articolo che racconta un po’ di storia del luogo.

Percorrendo il viale, troviamo sulla sinistra, il cantiere per la riqualificazione dell’edificio di tre piani fuori terra ad uso ufficio. Si tratta di un intervento promosso da Prelios, società di gestione e servizi immobiliari su progetto di BlaArchitettura.

Praticamente di fronte troviamo l’altro cantiere all’interno di viale Sarca 336, il palazzo progettato da Park Associati.

Sarà un nuovo edificio di 4 piani per uffici disegnato da Park Associati, è giunto alla soletta del primo piano e qualche pilastro per il secondo.

Referenze immagini: Duepiedisbagliati

Bicocca, Breda, Viale Sarca, Viale Sarca 336, Cantieri, via Sesto San Giovanni, Istituto Scientifico Tecnico Ernesto Breda,




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.