"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Vittoria – Rinnovo per Battistotti Sassi 11

A Porta Vittoria Senavra, nell’isolato racchiuso da Viale Campania, via Giacomo Zanella, via Luisa Battistotti Sassi e viale Corsica, sorgeva lo stabilimento della Motta e, ancor prima, anche un deposito comunale ATM. Stabilimento famoso perché inebriò col profumo di cannella e dolci l’intero quartiere per decenni.

Con l’arrivo degli anni Ottanta del Novecento lo stabilimento Motta-Alivar chiuse definitivamente anche se i problemi si erano palesati già negli anni Settanta con la cassa integrazione dei dipendenti, col trasferimento delle attività a Cornaredo.

Così a partire dal 2005 e 2007 si cominciò a ripensare l’area con la variante urbanistica con cambiamento di destinazione da industria a residenza (un’area di circa 3,2 ettari).

Vennero realizzate nuove residenze (lungo via Giacomo Zanella), un parco e un palazzo commerciale su Viale Corsica. Il resto dello stabilimento che affacciava su via Luisa Battistotti Sassi rimase ad uso uffici con un rinnovo degli stabili.

L’intervento nel dettaglio, ha previsto la realizzazione complessiva di circa 21.000 mq di Slp, ottenuti utilizzando l’indice di edificabilità territoriale che caratterizza praticamente tutti i PII milanesi, pari a 0,65 mq/mq, di cui circa 16.000 mq residenziali e poco meno di 5.000 mq commerciali. Sono inoltre stati realizzati circa 70 box pertinenziali convenzionati per i residenti di zona. Si tratta di un intervento di riqualificazione e rifunzionalizzazione (il progetto urbanistico e architettonico è stato curato dallo Studio ContiAssociati), che ha restituito usi urbani a questo luogo della città. Un mix funzionale composto di edifici residenziali localizzati prevalentemente su via Zanella, a chiudere il fronte stradale, e sulla nuova via Terenzio (la nuova viabilità di lottizzazione che collega viale Corsica con via Zanella); di attività commerciali all’incrocio fra le vie Battistotti Sassi, Terenzio e Corsica; di un parco pubblico attrezzato (che occupa circa 13.000 mq dei 18.000 mq di standard urbanistico complessivamente reperito) intitolato ad Oreste del Bono, in adiacenza e continuità all’esistente Liceo Scientifico Donatelli.

Dopo tanti anni ecco il rinnovo per gli edifici per uffici di Via Luisa Battistotti Sassi, 11 (retro: Via Terenzio – fianco: Via Giacomo Zanella), un intervento di Axa Real Estate Investment Managers sgp che vede il recupero e riqualificazione di 2 edifici di circa 31.000 mq con 237 posti auto su progetto dell’arch. Sebastiano Pasculli per lo Studio Il Prisma.

In queste ultime settimane sono cominciati i lavori di strip out e bonifiche degli immobili ed è stato applicato un mock up (modello) di facciata per testare dal vivo la resa dei materiali.

Referenze immagini: Milano Sparita; Duepiedisbagliati; Colliers 

Info: Milano Sparita, Ordine degli Architetti

Porta Vittoria, Senavra, Viale Campania, via Giacomo Zanella, via Luisa Battistotti Sassi, viale Corsica, Rinnovo, il Prisma, Colliers, Giardino Oreste del Buono, Motta

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


2 thoughts on “Milano | Porta Vittoria – Rinnovo per Battistotti Sassi 11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.