"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Certosa – Presentato il Montefeltro Office Village

La società di progettazione SOLIDS, coadiuvata da Enhub srl come project manager, è stata scelta da Kryalos SGR, per conto del fondo immobiliare Poseidon, per l’esecuzione del progetto di ristrutturazione dell’immobile situato in via Montefeltro 6 in Certosa, nella periferia nord di Milano di fronte alla grandiosa Certosa di Garegnano e al cavalcavia del Ghisallo.
L’area d’intervento è un lotto edificato di superficie pari a 9.630mq su cui insistono due edifici di quattro piani fuori terra, collegati trasversalmente da un passaggio coperto e con area verde comune. I prospetti principali sono lunghi circa 70 metri mentre quelli laterali circa 17 metri. La composizione di facciata è realizzata per fasce orizzontali alternate tamponate e con finestrature a nastro.

L’unicità dell’immobile è la sua posizione strategica lungo l’autostrada, ma i fabbricati attualmente non hanno una presenza individuabile che li caratterizzi e li renda riconoscibili rispetto al contesto circostante.
L’obiettivo del progetto del Montefeltro Office Village è quello di intervenire sulla riconoscibilità dei fabbricati conferendo loro un’immagine più forte e migliorandone così anche l’attrattività commerciale.

Le attività riguarderanno il completo restyling dell’involucro di facciata, con particolare attenzione a quello su via Montefeltro, un design degli interni per tutti gli spazi comuni, nonché un nuovo paesaggio per il cortile centrale con il restyling del camminamento coperto.
Nello specifico, l’intervento di progetto più esteso è quello che prevede il rivestimento delle superfici verticali opache attualmente tamponate in listelli di laterizio a vista, con una nuova in lastre di grés con due differenti finiture superficiali.

La seconda attività relativa al restyling delle facciate nasce dalla volontà di trovare una soluzione architettonica di maggior impatto per il fronte più visibile e rappresentativo che si affaccia su via Montefeltro.
La proposta progettuale è una schermatura composta da moduli triangolari vetrati alternati ad altri in lamiera forata, che attraverso inclinazioni differenti delle cellule garantiranno dinamicità alla facciata sia di giorno che nelle ore notturne.

Questo prospetto sarà il biglietto da visita del complesso edilizio nella sua immagine rinnovata. Oltre al restyling di tutti i prospetti è prevista l’introduzione di una struttura porta-insegne da collocarsi sulla copertura dell’edificio A e il rifacimento della pensilina di collegamento tra i due blocchi.
Le opere interne previste dall’intervento riguardano i due atri d’ingresso: quello A al quale si accede da via Montefeltro ed è considerato come il principale, e quello B al quale si accede dalla strada interna posta sul lato Est del lotto.
Il progetto di riqualificazione prevede interventi leggeri di finitura e inserimento di arredi sia su misura che di serie. Le nuove finiture riguardano in particolare la pavimentazione che si vuole rivestire con lastre sottili in grès effetto pietra. Il progetto vedrà il suo completamento per l’inizio del 2023.

Referenze immagini: SOLIDS

Certosa, Musocco, Garegnano, Riqualificazione, Uffici, SOLIDS, Via Montefeltro, Montefeltro Office Village, cavalcavia del Ghisallo




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


One thought on “Milano | Certosa – Presentato il Montefeltro Office Village

  1. Roberto

    Certamente più bello e attrattivo rispetto al complesso attuale ma la domanda è: Milano ha così tanto bisogno di spazi nuovi per uffici? Ci sono milioni di metri cubi di uffici che attendono di essere occupati e il nuovo credo nel lavoro è lo start working. Però se ci sono persone che investono in questo business vorrà dire che ne sanno più di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.