Milano | Chiesa Rossa – Stadera: il boschetto di Via Lodovico Montegani e la piazza senza nome

All’incirca a metà della via Lodovico Montegani, lunga arteria che divide in due il quartiere Stadera e la Baia del Re in Chiesa Rossa, si trova un giardino tra i più graziosi della zona. Si tratta del Giardino Gianfranco Bianchi. Un “boschetto” rinfrescante soprattutto durante i periodi caldi che è meta di molte famiglie della zona con bambini pur non avendo più atrezzature per i più piccoli.

Si trova in via Montegani tra via Palmieri e via Anton Giulio Barrili a lato dell’Istituto Comprensivo Statale di via Palmieri. Si tratta di un piccolo giardino pubblico ricco di vegetazione e alberature adulte e molto alte, tanto che creano un ambiente piacevole sotto le fronde all’interno di una piazza pubblica senza nome. Perché non dotarla di un nome, magari ad una grande donna?

Il giardino venne dedicato, non ancora ufficialmente, al militante antifascista, prima operaio, poi impiegato e infine insegnante Gianfranco Bianchi. Bianchi, raggiunta la pensione viaggiò nei paesi poveri dell’America Latina e in Palestina ad insegnare matematica e a risvegliare una coscienza politica. Segretario di una sezione milanese dell’ANPI, fu promotore di molte iniziative sociali nel quartiere Stadera.

Fino al 2016 oltre al fioraio, ancora presente, vi era anche un chioschetto bar rimosso completamente. Altre attrezzature rimosse, presenti sino al 2020, sono quelle per i giochi dei bambini, misteriosamente rimossi.

Nel giardino si trova una fontanella drago verde, una panchina rossa a memoria delle donne vittime di violenze e omicidi e un fioraio. Particolare di pregio è la pavimentazione con pietra rossa di Verona.

Luogo comunque di incontro per gli abitanti del Quartiere Stadera e non solo. Nei giorni scorsi ad esempio, si è tenuta una festa per raccogliere e donare giochi ai bambini bisognosi del quartiere, ma anche un momento di gioia per tutti.

L’evento si chiama Benvenuta Primavera organizzato dal progetto di Qui Milano. Grazie anche alle associazioni presenti; da Comunità Oklahoma Onlus che ha organizzato la merenda, a ARCI CENTRO CULTURALE CONCA FALLATA APS che da 10 anni organizza la manifestazione Benvenuta Primavera. Grazie ad Associazione Alveare che si prende cura della manutenzione dello spazio antistante la scuola in accordo con Cicli Drali e al Comune di Milano che lo ha permesso. Grazie ai bimbi della scuola Palmieri. Non per ultimo grazie al Municipio 5 – Comune di Milano che ha sostenuto questo odierno evento. E non per ultima alle straordinarie foto di Elena Galimberti.

Curiosità, in fondo a Via Nicola Palmieri si può vedere la sagoma rampante del

  • Referenze immagini: Roberto Arsuffi, Elena Galimberti
  • Chiesa Rossa, Stadera, Giardino Gianfranco Bianchi, via Montegani, via Palmieri, via Anton Giulio Barrili
Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

4 commenti su “Milano | Chiesa Rossa – Stadera: il boschetto di Via Lodovico Montegani e la piazza senza nome”

Lascia un commento