"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Città Studi – Vi pare un luogo per la cura?

L’Istituto nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori a Città Studi è, come succede spesso, un insieme di strutture e edifici che si sono sovrapposte nel corso degli anni.

Uno dei più vecchi edifici si trova all’angolo tra via Giacomo Venezian e piazzale Paolo Gorini. Eretto probabilmente negli anni Venti del Novecento, dedicato all’epoca a Vittorio Emanuele, venne realizzato in stile eclettico e doveva trasmettere un senso di ordine, importanza e professionalità, con un ingresso principale su piazza Gorini e via Venezian. Oggi, come si può ben vedere anche dalle nostre foto, appare decisamente trasandato e degradato. Pareti scrostate, auto parcheggiate ovunque in modo incivile, soliti scarabocchi ad aumentare il degrado di questa parte d’edificio oramai non più ingresso principale ma che meriterebbe comunque una certa dignità.

L’ente non dovrebbe prendersi cura anche dell’aspetto estetico delle sue strutture? Si tratta pur sempre di un ospedale per curare degli ammalati e non un deposito di auto usate nella periferia industriale della città.

 

2015-11-08_Istituto Nazionale dei Tumori_1

2015-11-08_Istituto Nazionale dei Tumori_2 2015-11-08_Istituto Nazionale dei Tumori_3 2015-11-08_Istituto Nazionale dei Tumori_4 2015-11-08_Istituto Nazionale dei Tumori_5 2015-11-08_Istituto Nazionale dei Tumori_6 Piazza_Gorini Istituto Nazionale Tumori Milano

 

Come appariva negli anni 1920/1930

 

 

Città Studi - Istituto dei Tumori, o del Cancro via Città Studi - Istituto dei Tumori, o del Cancro, come si chiamava prima, 1932. Una piazza Gorini che ancora non esiste istituto_cancro_Progettato nel 1925_inaugurati i primi reparti nel 1928




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Città Studi – Vi pare un luogo per la cura?

  1. Eugenio

    Già scritto! La Direzione dice che è sotto la Sovrintendenza ai beni culturali .Non possono toccare nulla ,Eppure bastano due barattoli da 5kg (anche meno- trenta euro in totale):uno di grigio e uno di giallo Milano.E’ semplicemente uno schifo questo menefreghismo.Tipico italiano.La scusa è che non è l’ingresso principale..Ma andiamo…

  2. Eugenio

    E magari qualcuno scrive che ci sono benaltri problemi di salute in quell’istituto che badare allo schifo estetico.
    Molto bene.
    Il livello di cultura ,di civismo e di scolarità si misura anche con queste miserevoli affermazioni. Avanti Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.