"Anche le città hanno una voce" – Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Cordusio – La facciata restaurata del Palazzo delle ex-Poste

Quasi ultimato il restauro del centenario palazzo delle ex Poste, progettato da Luigi Broggi alla fine dell’Ottocento e costruito tra il 1899 e il 1901 come palazzo della Borsa poi trasferita in piazza Affari nel 1932 e quindi occupato dalle Regie Poste subito dopo.

Il palazzo perse, purtroppo, nel dopoguerra i bellissimi interni eclettici per degli asettici moderni spazi pubblici e uffici.

Come sappiamo il palazzo, abbandonato dalle Poste Italiane qualche anno fa, è stato acquistato da Kryalos di Paolo Massimiliano Bottelli per conto di Blackstone, che ha avviato la completa riqualificazione dell’immobile oltre un anno fa per una cifra di 20milioni di euro.

A fine agosto saranno consegnati anche gli spazi interni e l’inquilino più atteso, Starbucks, che potrà finalmente cominciare ad allestire il proprio cantiere per trasformare l’intero piano terra nel nuovo Reserve Roastery e Tasting Rooms, torrefazione-negozio-bar-caffè già aperto in varie parti del mondo, come a New York, Shanghai e naturalmente a Setattle. I lavori dureranno circa una decina di mesi (accipicchia!), infatti l’apertura pare sia prevista per il prossimo luglio.

Nel frattempo siamo ancora in attesa che partano i cantieri per l’altro palazzo progettato da Broggi, l’ex-Unicredit, che sarà riqualificato da Fosun.

Mentre sono ancora in corso i cantieri al palazzo Sorgente oggi Hines che lo riqualifica per affittarlo a grandi società e nuovi spazi commerciali.

All’appello manca ancora il Palazzo Generali che sarà svuotato col trasferimento della società una volta ultimato l’anno prossimo il grattacielo Storto-Hadid a CityLife.

Il tutto aspettando anche il progetto di riqualificazione totale di piazza Cordusio e via Orefici.

Qui uno scorcio sul retro del palazzo che affaccia nel Passaggio Centrale.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someone



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


3 thoughts on “Milano | Cordusio – La facciata restaurata del Palazzo delle ex-Poste

  1. Piero

    Ma come apertura luglio 2018?? Devono sbrigarsi, altrimenti l’Apple Store che ha iniziato ben dopo gli bagna il naso! Per l’Apple Store si parla addirittura di apertura per Natale

  2. Nicola

    Bene ma urge un allargamento della zona pedonale e andrebbe pedonalizzata tutta la zona della borsa (via Cordusio, Santa Maria Segreta, Armorari), non avrà più senso lo sciattume di motorini, taxi e auto accatastate ovunque

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.