"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Città Studi – Via Ampère: Più di 10 anni per fare un parcheggio

Stavamo ormai per perdere ogni speranza, ma alla fine, invece, è stato consegnato sia il parcheggio sia la piazza.

Ci troviamo in via Dino Compagni a Città Studi, a due passi dal Politecnico e dalla stazione M2 Piola.

Ci sono voluti oltre dieci anni per la costruzione dell’autosilo e in casi come questi si capisce molto bene perché i parcheggi sotterranei non siano graditi dalla cittadinanza: un disagio in superficie che si protrae per un numero di anni del tutto imprevedibile. Qui i problemi sono stati molteplici: pare parecchie irregolarità da parte dei primi costruttori, magagne a loro volta celate da alcuni funzionari del Comune (articolo sul Corsera).

Il parcheggio, per l’esattezza al di sotto della via Dino Compagni ma generalmente più noto col nome di Via Ampère, è stato infine completato dalla ditta T&T.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.