"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Duomo – Il declino di Via Mazzini

Via Mazzini collega piazza del Duomo con Piazza Missori; pur trovandosi in centro, in corrispondenza dell’affollatissimo passaggio tra piazza Duomo e via Torino, non è mai riuscita (almeno nell’epoca attuale, la via venne creata dopo la trasformazione di Piazza Duomo negli anni tra 1865-1873 dall’ architetto Giuseppe Mengoni) a raccogliere i flussi di consumatori. Quindi, a fronte della crisi dei consumi contingente, i negozi, già di pregio minore rispetto a quelli delle vie limitrofe, stanno progressivamente chiudendo. Percorrendola ci si accorge di fare una desolante passeggiata nel sobborgo di una qualche città abbandonata. Chissà se mai potrà ritornare attraente, un po’ come la già citata Via Meravigli, anch’essa in forte declino.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.