"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Darsena – Le pareti in mattoncini

Proseguono i lavori nel cantiere della Darsena. Finalmente il muro di cemento armato inizia a diventare più umano con la copertura in mattoni pieni (alla vecchia maniera) che daranno un aspetto gradevole alla nuova struttura.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


One thought on “Zona Darsena – Le pareti in mattoncini

  1. buonsenso

    Una follia.Pereti in mattoncini senza aver previsto una protezione sacrificale contro i graffiti che appariranno circa tre quarti d’ora dopo l’apertura del cantiere.Fosse stata una parete intonacata si avrebbe potuto pensare un pronto intervento di riverniciatura.In questo caso occorre un’impresa con macchinari a spruzzo con gel emulsionanti o con sabbiatrici.E non ci sarà mai una manutenzione di tal genere.E’ una pazzia bell’e propria.Forse qualcuno non ha capito che il problema principale di Milano per i manufatti è il graffitismo selvaggio.Funzionerà per il periodo di EXPO.Poi avremo la devastazione totale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.