"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Garibaldi – Una speranza per la Casa degli Artisti

Buone notizie per la Casa degli Artisti di Milano che dopo anni di abbandono vede di nuovo la speranza di riaprire presto le proprie porte a pittori, fotografi e musicisti. Al momento il Comune di Milano, attraverso gli oneri di urbanizzazione provenienti da tre interventi immobiliari previsti in zona Garibaldi, riuscirà ad iniziare i restauri e portarli al rustico. Mancano ancora però i circa 800.000 euro che servono a completare le opere di finitura necessarie alla riapertura.

L’edificio, caratterizzato da ampissime vetrate, visibili solo dal bel giardinetto sul quale si affaccia, ha alla base un bellissimo bar che rientra a tutti gli effetti nei progetti di rilancio che il Comune intende intraprendere, anche attraverso la ricerca di un partner che gestisca e rilanci questo angolo di cultura nel cuore di Milano.

Una piccola curiosità: in questi locali è nato uno degli unici due esemplari di Ottobasso esistenti al mondo e che ancora si trova in città, mentre l’altro è di proprietà del Musical Instrument Museum di Phoenix in Arizona.

casa-degli-artisti-cortile-1 casa-degli-artisti-cortile casa-degli-artisti-fronte-2 casa-degli-artisti-veduta-aerea


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.