"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | San Siro – Il Cavallo di Leonardo trasloca alla Regione?

Il Cavallo di Leonardo “è giusto collocarlo davanti a Palazzo Lombardia, durante i mesi dell’Expo”. Lo propone Vittorio Sgarbi in veste di ambasciatore della Lombardia per le belle arti in vista dell’Expo di Milano insieme all’assessore regionale alla Cultura, Cristina Cappellini. Secondo i due, il cavallo “è un’opera che all’ippodromo di San Siro non sarebbe apprezzata dai milioni di visitatori che arriveranno”.

Al contrario dell’annuncio sullo spostamento dei Bronzi di Riace, che crediamo sia meglio lasciarli dove sono (per nulla legati alla storia di Milano e soprattutto delicati e preziosi per Reggio Calabria), l’idea di spostare il grande cavallo di Leonardo a noi piace molto. Diverse volte abbiamo suggerito vari luoghi dove la scultura equestre avrebbe molta più visibilità. Noi proponiamo che venga mantenuta nella nuova collocazione anche dopo l’evento, e non solo per i mesi dell’EXPO.

cavallo-di-leonardo-da-vinci-2 cavallo-di-leonardo-da-vinci-1

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.