"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Stazione Centrale – Finanziato il rifacimento della fermata M2 Centrale

La Giunta comunale ha finanziato gli interventi di manutenzione straordinaria nella Stazione Centrale M2 nell’ambito del progetto Grandi Stazioni. La delibera stanzia l’importo di 1.100.000 di euro per l’opera, inserita nel Piano Triennale delle Opere pubbliche per gli anni 2014-2016. I lavori, affidati ad ATM, sono partiti quest’estate e si concluderanno entro l’avvio di Expo 2015 in modo da consentire il ripristino del decoro in uno degli snodi più importanti per il trasporto pubblico cittadino.

“La stazione è un biglietto da visita importante per chi arriva in città – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran – Ed è anche un luogo di transito di molti milanesi. Questi lavori contribuiranno a renderla più accogliente e funzionale. Proprio alcuni giorni fa è entrato anche in funzione l’ascensore per persone con disabilità. Negli ultimi anni la Centrale ha cambiato volto, e questo è un ulteriore passo verso gli standard delle grandi città europee”.

“Prosegue il restyling della stazione, lavori affidati da ATM tramite una gara ad evidenza pubblica nell’agosto 2014. Rispetteremo il cronoprogramma, da settembre stiamo infatti lavorando senza sosta”, ha dichiarato Claudio Palastanga, direttore centrale Tecnica e Sistemi di ATM. “Abbiamo quasi completato gli interventi sulla pavimentazione e sulle pareti relativi al corridoio di collegamento al piano ammezzato e di una parte del mezzanino. Prevediamo di concludere i lavori sicuramente prima dell’inizio di Expo”.

I lavori di manutenzione in corso riguardano il piano mezzanino (oltre la linea dei tornelli) e un corridoio di collegamento al piano ammezzato. In particolare, nell’area del mezzanino verranno rifatti i pavimenti e i canali luminosi, così come nell’area del corridoio al piano ammezzato, dove vengono anche tinteggiati i soffitti e le pareti. Svolgendosi all’interno della stazione metropolitana, i cantieri vengono realizzati per fasi ed alcune attività sono eseguite solo in orario notturno, in corrispondenza della sospensione del servizio della metropolitana.

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.