"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Turro – I murales di via Padova

Al liceo artistico Caravaggio di Via Luigi Prinetti si sono mobilitati per decorare un altrimenti brutto e sporco muro di cinta in un mondo di colori. Si tratta del progetto “Tutto il mondo sulle mura del liceo”, dove un gruppo di street artis milanesi, da Pao a Bros, da Mister Wany a Tomoko Nagao, si è radunato per decorare questo muro all’incrocio con via Padova per dare colore e un senso alla sua presenza. Il progetto si potuto realizzare grazie anche alla collaborazione del Pio istituto dei sordi, che ha provveduto alla sistemazione strutturale del muro di cinta e al consiglio di Zona2 che ha finanziato i materiali usati per le decorazioni artistiche. L’iniziativa rientra nel progetto “Arte culturazione”, i cui coordinatori sono i docenti Giuseppe Ritondale e Monica Sgro del liceo artistico Caravaggio.

Questa è la street art che ci piace
2015-03-31-murales-via-padova-1 2015-03-31-murales-via-padova-2 2015-03-31-murales-via-padova-3 2015-03-31-murales-via-padova-4 2015-03-31-murales-via-padova-5 2015-03-31-murales-via-padova-6 2015-03-31-murales-via-padova-7 via-padova-e-via-prinetti-prima




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Appassionato di architettura, urbanistica, trasporti e politiche del territorio. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Lavora nell'amministrazione immobiliare in Ceigecond


One thought on “Milano | Turro – I murales di via Padova

  1. civicsense

    Se non avevano intenzione di pulire il muro potevano benissimo proseguire con l’applicazione delle piante che cadono dall’alto come quelle che si vedono girato l’angolo.Sistema ecologico invece dei litri di vernice spray usati.Una parete verde non sarebbe stata niente male.Se guardate bene ora il muro visto da lontano (5a foto)sembra un’accozzaglia di colori che non armonizzano tra di loro.Presi singolarmente i pezzi sono accettabili ma nell’insieme no.Un bel muro di rampicanti dà un maggior respiro all’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.