"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Zona Porta Romana – Finalmente un po’ di rispetto per i Tri Ciucch

I Tri Ciucch, ovvero: i tre ubriachi (per via della posa delle tre statue, come il popolo della zona lo chiamava)è il monumento realizzato e dedicato nel 1923 per celebrare i milanesi caduti in guerra e le vittime civili provocate dal bombardamento su Milano compiuto dagli austriaci nel 1916 nel quartiere. Il monumento, alto circa 7 metri, è situato in via Tiraboschi al centro di un’aiuola che fino a poche settimane fa era completamente circondato dalle autovetture parcheggiate in modo disordinato. Ora, grazie anche ad un meticoloso restauro terminato a novembre dell’anno scorso, è stato protetto da dei doppi cordoli di modo che le auto non potranno più essere parcheggiate ai suoi piedi, ridando una dignità ad un luogo della memoria.

Ringraziamo Francesco Vigotti per le foto inviateci.

Monumento_via_Tiraboschi_1

Monumento_via_Tiraboschi_2 Monumento_via_Tiraboschi_3 Monumento_via_Tiraboschi_4 Monumento_Caduti_via Tiraboschi_2 Monumento_Caduti_via Tiraboschi_1

 

Come si presentava la situazione prima dell’intervento.

Monumento_Caduti_Tiraboschi_3 Monumento_Caduti_Tiraboschi_1 Monumento_Caduti_Tiraboschi_2


Urbanfile utilizza mappe basate su dati ©️ OpenStreetMap contributors

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


3 thoughts on “Zona Porta Romana – Finalmente un po’ di rispetto per i Tri Ciucch

  1. Claudio K.

    Comunque la si pensi politicamente, va dato atto a questa amministrazione di avere finalmente risolto situazioni di degrado che si trascinavano e di cui si discuteva da decenni, come piazza Missori, il “buco” in via Torino, il parcheggio sotterraneo di piazza XXV Aprile, piazza Oberdan, e tante altre… Fa piacere poter aggiungere anche questa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.