"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Centro Direzionale – Demolizione Ex-Inps Gioia 22: marzo 2018

Un piano alla volta il vecchio palazzo Inps, di via Melchiorre Gioia 22, sta rimpicciolendosi, siamo scesi oltre l’ottavo piano, a breve entreranno in azione le pinze meccaniche che da terra mangeranno il palazzo. Al suo posto sarà costruito Gioia 22, la “Scheggia di vetro”, il nuovo grattacielo progettato dallo studio Cesar Pelli.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


9 thoughts on “Milano | Centro Direzionale – Demolizione Ex-Inps Gioia 22: marzo 2018

          1. Anonimo

            Se wf fosse nato, penso che avrebbe gioito anche quando venne demolito il Teatro Sant’Erasmo nel 1969…
            (ed avrebbe teorizzato l’utilità del paracarro pure per fermare l’invasione di Attila)

          2. Wf

            Perché il palazzo dell’INPS è uguale al teatro st. Erasmo.
            Identici.
            Stesso valore storico architettonico.

          3. Anonimo

            Dai non essere permaloso: col senno di 50 anni dopo, tutti gli edifici storici diventano belli! 🙂

            Però che i paracarri avrebbero potuto fermare le truppe di Attila allora lo pensi veramente, confessalo! 🙂 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.