"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Centrale – Auguri al Pirellone!

 

Oggi il vero signore di Milano, compie 58 anni, infatti era il 4 aprile 1960 quando venne inaugurato il nuovo Palazzo Pirelli, meglio noto come Grattacielo Pirelli, subito ribattezzato dai milanesi come il Pirellone.

Il 12 luglio 1956 venne posata la prima pietra e dopo quattro anni la torre alta 127 metri divenne la nuova e moderna icona di Milano. Il grattacielo, dove oggi ha sede il Consiglio regionale della Lombardia, fu progettato da Gio Ponti, Giuseppe Voltolina, Pier Luigi Nervi, Alberto Rosselli, Giuseppe Rinardi ed Egidio Dell’Orto. Grattacielo che per otto anni fu l’edificio più alto d’Europa occidentale. Ancora oggi è uno degli edifici in calcestruzzo più altri del mondo, oltre ad essere uno dei più celebri simboli di Milano, vero signore incontrastato per quasi 50 anni come edificio più alto della città, superato nel 2010 dal Palazzo Lombardia alto 161 m, la nuova sede della Regione Lombardia, e nel 2011 dalla Torre Cesar Pelli A, alta 231 metri. Resta in ogni caso nel novero delle costruzioni più alte d’Italia.

Giò Ponti in cima al Pirelli 1959




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.