"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Romana – Residenza Corio 2, quasi ultimata

In via Corio 2 (traversa di Corso Lodi a Porta Romana), al posto di un garage anni Cinquanta, è stato costruito un nuovo condominio residenziale formato da due blocchi che si fronteggiano su un cortile interno, il primo allineato alla cortina edilizia del fronte stradale e il secondo arretrato al limite estremo del lotto per lasciare spazio  all’ ampio cortile centrale fortemente caratterizzato dalla presenza di verde.

I lavori erano partiti nel 2016 e finalmente si sono conclusi.

La particolarità di questo lotto è stata la completa assenza di collegamenti con i palazzi confinanti, in pratica, essendo stato un garage multilivello, le pareti di confine erano chiuse da muri alti quanto i palazzi circostanti e quindi ora la nuova residenza si ritrova all’interno di un’enorme “scatola”. Merito del progettista è senza alcun dubbio l’esser riuscito a creare uno spazio vivibile in un contesto altrimenti un po’ racchiuso in sè stesso.

La facciata moderna rivestita in pietra lega poco col contesto di case edificate tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, come d’altra parte lo era il garage che lo precedeva. Non ci convincono molto la scelta per le balconate (sfasate) realizzate alcune con balaustra in metallo e altre in lastre di vetro.

L’articolo di inizio lavori.

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.