"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Roma | Portuense – Il sottopasso di via Portuense

Molte volte ci siamo occupati dei lavori per il raddoppio del sottopasso di via Portuense, un’opera attesa da molti anni che ha risolto finalmente la strozzatura presente subito dopo il cavalcavia di via Quirino Majorana.

Il cantiere si è concluso in modo ufficiale a febbraio, anche se le due corsie per senso di marcia sono state aperte appena tre mesi fa.

I lavori hanno portato a una fluidificazione del traffico nelle due carreggiate, ma in quella diretta verso i Colli Portuensi non è stato predisposto alcun marciapiede, il che costringe le persone a spostarsi sul lato opposto per non rischiare l’investimento.

Non solo, l’arredo urbano è molto minimal, con i marciapiedi caratterizzati da una distesa di catrame  senza alcun elemento che possa smorzare quest’effetto di pressappochismo. Buona la sistemazione del parcheggio laterale, anche se la prevalenza dell’asfalto e l’assenza di verde si nota anche in questo caso.

Consoliamoci almeno nella conclusione dei lavori dopo ben dieci lunghi anni di travaglio.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.