"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Volta – Ciclabile Ceresio-Baiamonti: aggiornamento agosto 2018

Un aggiornamento importante da da Porta Volta e da piazzale Baiamonti e via Ceresio, dove sono in corso i cantieri per la pista ciclabile in direzione Cimitero Monumentale.

Il cantiere è concentrato nel piazzale e, come abbiamo potuto vedere, sono in corso i lavori per la rimozione delle vecchie ed inutilizzate rotaie (per fortuna, visto che è usanza sotterrarle sotto i nuovi marciapiedi, come è successo in piazza Oberdan a Porta Venezia). Anche qui attendiamo la conclusione dei lavori per giudicare meglio un intervento che, secondo noi, andava progettato meglio con la totale riqualificazione della piazza.

La rimozione dei binari ha permesso anche di rimuovere l’amianto ritrovato sotto le rotaie e installato negli anni Cinquanta. Purtroppo l’amianto, in minime porzioni, è stato collocato sotto parecchie rotaie negli anni Cinquanta e Sessanta, quando i suo effetti nocivi non erano conosciuti e ATM sta cercando di rimuoverlo ovunque (fonte mitomorrow.it).




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


6 thoughts on “Milano | Porta Volta – Ciclabile Ceresio-Baiamonti: aggiornamento agosto 2018

  1. Anonimo

    Era/È uno degli incroci più difficili da attraversare in bici. Molto bene che si intervenga nei punti critici perché è lì che si concentrano gli incidenti. Sogno una riqualificazione per viale Pasubio, per creare una passeggiata pedonale e ciclabile da Repubblica a Paolo Sarpi, passando per Porta Nuova. Viale Pasubio ha grandi potenzialità (pedonalizzata potrebbe essere un’altra Corso Como) ma ora è ridotta a un brutto parcheggio.

  2. Wf

    Ottimo che si rende sicuro e facile un attraversamento pauroso e pericoloso per i ciclisti di Milano.

    Che così un Po saranno invogliati a prendere la bici semore di più…

    Ottimo continuare così.

  3. stefano

    rimuoverei anche i binari da viale pasubio e dalla piazza fino alla svolta verso il capolinea della 94. sono solo trappole per le 2 ruote.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.