"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Tre Torri – Smontata la gru dalla torre Generali

Oggi si è concluso l’ultimo capitolo per l’insegna Generali montata sulla sommità della Torre Hadid-Lo Storto di CityLife a Tre Torri.

Se n’è discusso per lungo tempo, se ne sono ipotizzate mille versioni, poi abbiamo assistito al montaggio con l’elicottero in aprile e la conferma del grande cappuccio rosso a concludere la “bottiglia” della torre Hadid.

L’insegna voluta dal “tenant” della torre, Generali, è stata progettata dallo studio di architettura Zaha Hadid, lo stesso che ha progettato il grattacielo di 177 m, ora a 192 m con insegna. L’insegna segue perfettamente l’andamento della facciata della torre ed è alta circa 15 metri. Lo spazio lasciato tra l’insegna e la facciata curvilinea è dovuto per lasciar passare il braccio su carrello per la pulizia dei vetri.

Come abbiamo già detto in precedenti articoli, la cosa che ci è parsa strana e che ci ha lasciato un po’ perplessi, a proposito dell’insegna, è che è stata aggiunta in un secondo momento e non progettata già dall’inizio. Oramai è risaputo che sulla cima dei grattacieli, le compagnie che li occupano vogliono vedere le loro grandi insegne a coronare le torri, come è già successo per le altre torri commerciali. Sarebbe bastato contemplare l’insegna già durante la progettazione del grattacielo nella prima fase e oggi forse non avremmo avuto una selva di impalcature che si vedono sbucare da sotto il grande cartellone rosso, forse la cosa peggiore. Inoltre fossimo stati in Generali, per fare qualcosa di più elegante, avremmo rinunciato al rosso come sfondo, utilizzando lo stesso materiale delle facciate (vetro scuro) con le scritte a rilievo bianche, forse sarebbe stato tutto più armonioso ed elegante.

La gru è stata smontata con un elicottero, lo stesso del montaggio e l’operazione mattiniera è stata portata a termine in mezz’ora circa. Ringraziamo per le foto Riccardo Alberti.

 




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


10 thoughts on “Milano | Tre Torri – Smontata la gru dalla torre Generali

  1. PP

    l’orribile spazio tra il palazzo e l’insegna serve per far passare il carrello delle pulizie vetri ??? ma non lo potevano calare da sopra l’insegna ????

  2. Riccardo

    Ma una raccolta fime da parte dei cittadini per far togliere e/o modificare l’estetica di questa oscenità?

    Ci sarà stata una valutazione dell’impatto paesaggistico?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.