"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Magenta – Restauri alla parte Solariana di Santa Maria delle Grazie

La preziosissima chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove fra l’altro vi è conservato uno dei capolavori dell’umanità, l’Ultima Cena dipinta da Leonardo da Vinci, è sottoposta ad un intervento di restauro da qualche anno.

Attualmente sono in corso i restauri alla parte del complesso realizzata a partire dal 1463 da Guiniforte Solari. Pareti e coperture dei tetti.

Il Solari si era attenuta alla consolidata tradizione gotica settentrionale della basilica a tre navate, con volte a ogiva e facciata a capanna. Poi stravolta solo una decina d’anni dopo il completamento dal tiburio e parte absidale, dal progetto attribuito al Bramante, dove è evidente l’appartenenza al nuovo stile rinascimentale, diffusosi a partire dalla metà del 1400.

Avevamo già visto che nel 2016 era stato restaurato il bellissimo chiostro.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


One thought on “Milano | Porta Magenta – Restauri alla parte Solariana di Santa Maria delle Grazie

  1. Anonimo

    Pedonalizzare Cso Mangenta e Via Meravigli !!!

    Il passaggio di auto in vie così strette e ricche di monumenti storici è anacronistico !

    Ripeto : pedonalizzare Cso Magenta e Via Mrtavigli !!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.