"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Zona Scala – Prorogata di 15 giorni la chiusura del bando per lo spazio dell’Urban Center in Galleria

La decisione per recepire una mozione approvata dal Consiglio Comunale sul ‘titolare effettivo’

È stata prorogata di 15 giorni la chiusura del bando di gara per lo spazio dell’Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele II. La decisione è stata presa dall’Amministrazione a seguito dell’approvazione da parte del Consiglio Comunale di una mozione anti-corruzione che obbliga gli enti privati a dichiarare il titolare effettivo nei rapporti di concessione.

La gara per l’aggiudicazione dei locali dell’Urban Center – che avrebbe dovuto chiudersi oggi, martedì 13 novembre – resta quindi aperta fino al 27 novembre alle ore 12. I partecipanti che hanno già inoltrato le loro offerte in busta chiusa avranno l’opportunità di integrarle con una busta separata entro il nuovo termine della scadenza.

La mozione anti-corruzione è stata subito recepita e integrata nel bando. Da oggi un ente privato per partecipare ad una gara per un contratto di concessione d’uso dovrà dichiarare il proprio titolare effettivo, ovvero la persona fisica per conto della quale è realizzata un’operazione o un’attività.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


2 thoughts on “Milano | Zona Scala – Prorogata di 15 giorni la chiusura del bando per lo spazio dell’Urban Center in Galleria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.