"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Genova – Riqualificazione fermate tram 2: Ripa Ticinese, settembre 2019

Attesi da anni i lavori per la riqualificazione delle fermate ATM della line 2 dei tram, lungo il tratto che va da piazzale della Stazione di Porta Genova sino a Piazzale Negrelli, costeggiando il Naviglio Grande lungo la Ripa di Porta Ticinese e la via Lodovico Il Moro, sono finalmente in fase di attuazione.

Alcune fermate sono già state ultimate mentre proseguono i lavori alle altre.

Lungo la Ripa di Porta Ticinese è a buon punto la fermata realizzata sotto il ponte delle Milizie lato naviglio.

Ci siamo chiesti però se le ringhiere dei bordi del canale saranno sostituite da nuove o verranno riutilizzate quelle vecchie. Da anni diciamo che andrebbero sostituite in toto visto il loro stato di forte usura, ma a quanto pare chi dovrebbe occuparsene non pare avere intenzione di sborsare un quattrino per il loro rinnovo.

Quindi temiamo che rimarranno così come sono, belle e arrugginite.

Allargati i marciapiedi in corrispondenza degli attraversamenti pedonali all’incrocio con via Carlo d’Adda, realizzati come andrebbero eseguiti in tutta la città, sempre secondo noi.

Di fronte troviamo l’altra fermata riqualificata. Già dotata anche di una bella pensilina.

Modificato anche l’accesso della zona pedonale di via Ripa di Porta Ticinese all’altezza del ponte di via Valenza. La carreggiata è stata ristretta e sono stati posati i masselli del pavé con l’inserimento, sostitutivo, dei vecchi binari dei tram con delle listarelle in pietra, come già fatto nel primo tratto pedonale della ripa.

Concludiamo il nostro reportage fotografico con la futura fermata del Piazzale della Stazione di Porta Genova. Qui il marciapiede sarà finalmente allargato e verranno eliminati tutti i parcheggi che ingombravano e rendevano impossibile la fruibilità dei mezzi pubblici.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


5 thoughts on “Milano | Porta Genova – Riqualificazione fermate tram 2: Ripa Ticinese, settembre 2019

  1. Anonimo

    Fino a qui molto lentamente quelle facili vedremo le prossime che sono quelle che creano i veri problemi
    nota positiva la prima e unica pensilina nei 2.5 km tra ripa ticinese e piazza negrelli

  2. robi

    ho letto che verrà realizzata una rotatoria tra le vie Villoresi e Carlo Torre e che fa parte dei lavori alle fermate del tram 2: l’ unica motivazione che mi viene in mente per cui sia stata associata è che abbiano intenzione di limitare il traffico privato in Ripa Ticinese direzione Porta Genova e deviarlo su quelle vie con la rotonda che agevolerà il deflusso.

    1. Anonimo

      e quindi farli rientrare sulla ripa da via villoresi e via lombardini a arrivare in pasquale paoli … sarà ma ci credo poco

      spero invece accorpino le fermate 325/351/abbiategrasso alla fermata del 2 in piazza negrelli tenerle separate in meno di cinquanta metri è oltremodo ridicolo oltre che pericoloso

      idem per la discesa scale su strada della canottieri

  3. Wf

    Bellissimi e ottimi lavori a servizio e decoro del trasporto pubblico.

    Benissimo.

    Malissimo invece ancora l’uso del catrame per le zone pedonali.
    Ma quand’è che utilizziamo mattonelle autobloccanti?

    I questa città di parvenù e noveau riche se non troviamo un nome di markettari per gli autobloccanti non viene accettata la cosa dalla “popolazione”.

    Dopo milomat.

    MattonelloMi?
    AutobloccaMi?

    Trovatelo voi un nome fesscchioon per quegli scappati di casa che popolano sta città, ma facciamoli gli autobloccanti.

    Che poracciate.
    Trendyporaccih

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.