"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Lodovica – Cantiere SANAA Bocconi: fine novembre 2019

Lunedì scorso, 25 novembre 2019, con la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, è stato inaugurato il nuovo campus dell’università Bocconi di Milano a Porta Lodovica.

Noi abbiamo fatto un piccolo giro dall’esterno, visto che il campus è ancora chiuso. Sarà la nuova sede della SDA Bocconi School of Management. Gli edifici sono stati completati e ora sono in corso piccole rifiniture. Manca però ancora all’appello la parte verso viale Toscana e soprattutto il centro sportivo polifunzionale, operativo dal prossimo anno accademico, con due piscine (una delle quali olimpica da 50 metri, l’altra da 25).

Da via Sarfatti sono stati tolti i parcheggi selvaggi (quelli sui marciapiedi e tra gli alberi) e al loro posto sistemate le aiuole.

Qui di seguito l’accesos principale posto all’angolo tra via Sarfatti e via Luigi Castiglioni. Una cancellata realizzata con lo stesso materiale che riveste le facciate degli stabili: lamiera ondulata e traforata da sembrare una merlettatura. Non ci piacciono per nulla i pali circondati da un cordolo circolare, forse lasciato per impedire il parcheggio di biciclette?

Speriamo che il tempo ci smentirà, ma la recinzione realizzata in questo modo e affogata nel terreno ci fa temere un deterioramento assicurato da qui a una decina d’anni. Altro punto “critico” secondo noi, è il punto dove la recinzione crea un cuneo, forse gli architetti giapponesi di SANAA non sanno che in Italia siamo incivili e che quest’angolo sarà un ricettacolo di sporcizia e un facile orinatoio, speriamo di sbagliare.

Il pacchetto, che sarà aperto in alcuni orari, permetterà oltre ad avere uno spazio verde all’interno del campus, un veloce passaggio sino alla Circonvallazione di viale Toscana e Tibaldi, dove sarà creata anche una stazione ferroviaria.

Qui di seguito alcune immagini notturne del complesso.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


4 thoughts on “Milano | Porta Lodovica – Cantiere SANAA Bocconi: fine novembre 2019

  1. Alessandro Magno

    Il giardino interno sembra carino…ma perché recintare tutto il complesso e creare una barriera con la città? Tutti gli edifici saranno predisposti con Tornelli di ingresso quindi comunque non accessibili a non autorizzati. Bho…

    Purtroppo Maran ha confermato sulla sua pagina FB rispondendo a un utente che non sia possibile riaprire la vetabbia su via castelbarco. Ma senza specificare il perché…peccato !

  2. !!!

    I giardini e le siepi sembrano fatti un po’ alla come viene….viene….le siepi quando adulte nacondrranno le trasparenze cercate dai progettisti….sembra un progetto che per gli spazi aperti arranchi molto….forse bisogna attendere? BEL PROGETTO ARCHOTETTONICO speriamo migliorino gli spazi esterni….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.