"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Scalo Romana – Aggiornamento Symbiosis D: settembre 2020

Nuovo aggiornamento di settembre 2020 dal cantiere Symbiosis D in zona Scalo Romana. Reportage fotografico di Valter Repossi.

Gli edifici principali sono stati progettati dallo studio Antonio Citterio Patricia Viel.

In via Orobia a lato, è in fase di costruzione il piccolo edificio in legno chiamato: Reception Pavillion.

Symbiosis D è composto da due volumi:

  • Un corpo alto costituito da nove piani fuori terra, articolato attraverso la generazione di sfalsamenti, arretramenti e porzioni di edificio a ponte, resi possibili mediante l’adozione di importanti strutture di trasferimento in carpenteria metallica;
  • Un corpo basso a destinazione multifunzionale, sospeso in quota grazie all’adozione di un sistema in carpenteria metallica, composto da 3 piani fuori terra e da una copertura praticabile con pergolati verdi; gli spazi interni, alcuni a doppia altezza, vengono distribuiti attorno ad un patio centrale, mentre l’auditorium, dotato di ingresso indipendente, è direttamente collegato all’ampio terrazzo verde attrezzato destinato ad ospitare eventi ed attività sportive.

Le strutture di elevazione verticali e gli orizzontamenti sono in calcestruzzo armato e dialogano con importanti strutture in carpenteria metallica di trasferimento.

Si prevede di ottenere la certificazione LEED v4 Core & Shell livello Platinum e WELL v2 core con obiettivo Bronze.

SCE Project è stata coinvolta nella progettazione strutturale preliminare, definitiva ed esecutiva svolta completamente attraverso l’utilizzo di processi digitali su piattaforma BIM dell’Edificio D dell’Area Symbiosis. L’edificio D è in corso di realizzazione e SCE Project è presente in cantiere col ruolo di Direzione Lavori specialistica delle Strutture.

Crediti del progetto da inserire:

Committente: Covivio  – www.covivio.eu

Project management: Covivio Projects & Innovation

Progetto architettonico e Direzione artistica: Antonio Citterio Patricia Viel – www.citterio-viel.com

Progetto Paesaggistico: Arch. Carlo Masera

Progetto Esecutivo Civile, Impianti Meccanici, Impianti Elettrici e Speciali e Coordinamento Progettuale: Artelia Italia S.P.A. – www.it.arteliagroup.com

Progetto Strutture e Direzione lavori Strutture: SCE Project – www.sceproject.it

Progetto Antincendio: FSC Engineering Srl

Facciate: Studio Di Ingegneria Rigone

Progetto Costruttivo: Planimetro S.t.p (architettonico), MBM (strutture metalliche), Redesco Progetti S.r.l (strutturale e cementi armati), Electromeccanica Galli Italo S.p.A (Impianti elettrici), Gianni Benvenuto S.p.A (Impianti meccanici), ISA S.p.A (Facciate)

Direzione Lavori: In PRO S.r.l

Impresa generale: C.M.B.Cooperativa Muratori e Braccianti di Carpi




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.