"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | kids | Gita di fine estate

Per molte famiglie domenica sarà l’ultimo giorno d’estate e per onorarlo nel migliore dei modi vi proponiamo una gita in un luogo dall’atmosfera magica che ci ha letteralmente rapito per la sua bellezza e per le sensazioni che trasmette.

La diga del Panperduto si trova a Somma Lombardo, provincia di Varese, a circa un’ora di strada da Milano e con la nostra città ha un importante legame. Si tratta di uno degli snodi idraulici più importanti della Lombardia, un complesso sistema idrico realizzato su progetto di Eugenio Villoresi a cui è giustamente dedicato uno dei due canali in cui vengono deviate le acque del fiume Ticino: il Canale Villoresi, utilizzato per l’irrigazione e fondamentale per l’economia agricola della campagna a Nord di Milano. L’altro snodo è il canale Industriale, realizzato alcuni anni dopo ed essenziale per la produzione di energia elettrica ancora oggi.

Per arrivare alla diga ci sono due opzioni, parcheggiare in via Canottieri e percorrere a piedi 600m di strada sterrata oppure in Via al Ticino, e dal parcheggio seguire a piedi, lungo l’alzaia, il corso del Canale Industriale controcorrente per 15 minuti. Noi abbiamo scelto la prima opzione, il parcheggio disponibile non è tanto ma abbiamo posteggiato senza problemi. Abbiamo seguito il percorso ombreggiato da cui si intravede il Ticino per poi aprirsi su uno spettacolo di acqua e natura. Nonostante l’intervento umano la diga è immersa nel verde e gli alberi si riflettono nel blu dell’acqua del fiume che regala un senso di pace e tranquillità.

Una volta arrivati alla diga si può ammirare da vicino la sua splendida struttura, che come tutto il sito è stata di recente riqualificata e lasciare vagare lo sguardo verso i canali e le acque tumultuose. Noi abbiamo passeggiato in lungo e in largo per ammirare tutti i dettagli di questa complessa opere di idraulica e scoprire inaspettati scorci naturali. Se volete sapere tutti i dettagli e le curiosità sulla diga ogni domenica mattina alle 10 si svolge una visita guidata di tutto il sito, su prenotazione all’indirizzo prenotazione.guidenat@gmail.com

Il sito è molto frequentato dagli amanti delle due ruote e grazie alla presenza di un una bella caffetteria con vista può essere inserito come tappa di pausa e ristoro all’interno di un itinerario più ampio lungo le rive del Ticino e dei suoi canali.

Un vero e proprio luogo sospeso tra passato e futuro che vi regalerà la giusta dose di energia e bellezza per affrontare il ritorno a scuola.




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com


2 thoughts on “Milano | kids | Gita di fine estate

  1. Enrico

    Posto stupendo con infinite possibilità di giri in bicicletta. Benvenuti nel meraviglioso mondo del Parco del Ticino, fatto di canali, boschi, prati, spiagge immense di sabbia, isole e naturalmente lui….il fiume Azzurro!!

  2. massimo

    Grazie dell’articolo, sono stato un paio di volte all’ex dogana austroungarica ma mai alla diga, ci andrò sicuramente in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.