"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Assago – Milanofiori Nord Edificio U3: gennaio 2022

Aggiornamento dei primi di gennaio 2022 da uno dei due cantieri in costruzione a Milanofiori Nord ad Assago. Si tratta del cantiere dell’Edificio U1 progettato da Park Associati, e dell’Edificio U3 di GBPA Architects.

Entrambi gli edifici saranno a destinazione terziaria nel comparto di Milanofiori Nord. L’edificio U3 è parte del progetto “Milanofiori Nord”, il cui Masterplan è stato approvato nel 2005.

Cominciamo col mostrarvi lo stato del palazzo denominato Edificio U3 progettato dagli architetti Antonio Gioli e Federica De Leva di GBPA ARCHITECTS. Edificio praticamente già completato e pronto per essere allocato dagli uffici di BNL con Diamante RE.

Il progetto sviluppa la tipologia dell’edificio direzionale in linea, a doppio corpo, collocato perpendicolarmente all’autostrada A7, posizione che conferisce allo stesso una grande visibilità. L’edificio U3, di circa 11.000 mq, si compone di nove piani sopra il livello della piazza sopraelevata esistente e di due piani, sottostanti, a destinazione parcheggio.

Come proposto dalla distribuzione planivolumetrica originaria, l’edificio mantiene l’altezza degli edifici adiacenti e assume un’inclinazione libera nel lotto, al fine di proseguire l’effetto visivo dei coni visuali aperti-chiusi e la scansione pieni-vuoti che già caratterizza l’edificato esistente.

L’edificio U3 si presenta come un volume trasparente, chiuso tra due ali leggere. Sull’autostrada il fronte è stretto e svettante; sulla parte posteriore, rivolta verso l’area a verde, il fronte si apre su terrazze ed è pensato per fruire di visuali sul parco, cuore verde dell’edificato di Milanofiori Nord.  I prospetti nord e sud, invece, definiscono l’immagine dell’edificio, che si caratterizza per un particolare e movimentato effetto, giocato dalla rifrazione della luce sui frangisole, diversamente orientati, in vetro serigrafato di colore bianco.

La facciata sud, in particolare, sembra essere sospesa, lasciando intravedere il volume trasparente rettangolare, che rafforza la relazione interno-esterno. La reception, quale punto focale di accesso, trova una determinata posizione visiva grazie alla cornice di due quinte opache.

Considerando la complessità dell’opera, ma soprattutto al fine di garantire massima coerenza e coordinamento tra progettazione architettonica, strutturale e impiantistica, ogni singola disciplina è stata sviluppata in BIM.  L’edificio U3 presenta strutture portanti in calcestruzzo armato, le fondazioni sono differenziate in funzione della tipologia di elemento strutturale: i nuclei appoggiano su fondazioni miste platea-pali, mentre i pilastri sono fondati su pali. Il controvento degli edifici è realizzato con due nuclei centrali, i carichi verticali sono affidati a delle colonne circolari in calcestruzzo armato. I primi due solai dell’autorimessa e della piazza sono realizzati con una soletta piena, mentre i solai dei livelli superiori sono composti da travi e solai su lastra cassero predalles.

L’immobile soddisfa i criteri di green building per la certificazione LEED GOLD. L’edificio è stato infatti progettato secondo questo protocollo e sarà costruito con criteri di sostenibilità, al fine di controllare l’impatto generato dalle attività di cantiere, e gestito in modo da limitare il consumo di risorse per un rispetto degli equilibri dell’ecosistema.

SCE Project è stata incaricata della progettazione costruttiva (strutture e architettonica) e nell’assistenza tecnica di cantiere per il nuovo edificio U3 ad Assago.

Cliente: Milanofiori Sviluppo srl
Design Architect: Park Associati (U1) – GBPA Architects (U3)
Progettazione integrata, Direzione Lavori, CSP, CSE, Certificazione LEED Well: General Planning Srl
Progettazione costruttiva (edile + strutture): SCE Project
Imprese costruttrici: Nessi & Majocchi SpA e Impresa Percassi S.p.A. (opere edili), Bouygues Construction (impianti), Focchi Group (facciate), Liuni Spa (Pavimenti)

Referenze Fotografiche: Roberto Arsuffi

Assago, Milanofiori, Park Associati, GBPA Architects, Edificio U3, Edificio U1-2

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.