"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Sesto San Giovanni – Nuova Stazione FS: gennaio 2022

Aggiornamento dal cantiere per la nuova stazione FS di Sesto San Giovanni dopo la cerimonia della posa della prima pietra avvenuta nel mese di ottobre 2021.

Progettata dallo studio Renzo Piano Building Workshop con Ottavio Di Blasi & Partners, la stazione sarà di fatto il primo fondamentale tassello di questa titanica operazione che risanerà la vasta area della cittadina industriale delle acciaierie Falck. “Una delle trasformazioni urbane più grandi d’Europa” come è stato più volte affermato durante la cerimomia.

Le opere di costruzione della nuova stazione ferroviaria, iniziate già nel mese di luglio, vedranno la realizzazione di una passerella di 89 metri di lunghezza per 18 di larghezza, posta al di sopra della linea ferroviaria esistente. La passerella unirà le due parti di Sesto San Giovanni da sempre divise dai binari, ovvero Piazza 1° Maggio e le aree ex Falck.

I lavori di costruzione della nuova stazione ferroviaria di Sesto San Giovanni sono stati affidati a Cimolai Spa dopo una gara pubblica, indetta da Milanosesto Spa. Si tratta della società proprietaria delle immense aree ex Falck, al centro di uno dei più grandi progetti di rigenerazione urbana.

Notizia recente ha visto anche la presentazione del primo nucleo che vedrà per primo l’avvio dei lavori per “Unione 0”.

Referenze fotografiche: Duepiedisbagliati

Sesto San Giovanni, Stazione, Trasporti, Progetto, Riqualificazione, Milanosesto, Renzo Piano Building Workshop, Ottavio Di Blasi & Partners

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.