"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Borgo degli Ortolani – Riqualificazione piazza Morselli: febbraio 2022, completata

Completato l’intervento in Piazza Ercole Luigi Morselli, davanti al bel palazzo appena restaurato di via Alfieri 17, dove si sono conclusi i lavori per il riassetto e la riqualificazione della piazzetta e dell’incrocio tra la via Canonica e Alfieri. Ci troviamo nel Borgo degli Ortolani (tra Porta Volta – Sempione).

La riqualificazione di piazza Morselli è stata voluta e sponsorizzata dai proprietari del Ronin edificio su quattro piani che affaccia sulla piazzetta, riqualificato con l’apertura di un tempio della ristorazione italo-giapponese e nuovo luogo di aggregazione.

La piazzetta in precedenza era un insensato spazio urbano dove le auto erano il fulcro. Ora l’area è ampiamente pedonale con aiuole, alberature e panchine. Una deliziosa area per la sosta e di relax nell’attigua trafficatissima via Canonica.

Referenze fotografiche: Roberto Arsuffi

via Vittorio Alfieri, Borgo degli Ortolani, Porta Volta, piazza Morselli, Via Canonica




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


8 thoughts on “Milano | Borgo degli Ortolani – Riqualificazione piazza Morselli: febbraio 2022, completata

  1. Ale

    Una normale piazzetta in una normale città europea. Finalmente sta arrivando il buon gusto anche qui. Un bellissimo intervento.

  2. Anonimo

    Dai che pezzettino dopo pezzettino si ristabilisce un rapporto più umano tra spazi di qualità per le persone e spazio buttato via per le automobili.
    Con un altro centinaio di interventi simili si inizierà a respirare, basterebbe farne 20-30 all’anno e per le Olimpiadi saremo presentabili agli occhi del mondo.

    1. franz

      Per essere presentabili bisognerebbe anche pulire i muri dai graffiti. Ormai a Milano è difficile trovare una facciata che non sia imbrattata da un qualche scarabocchio. Ma per molti, amministrazione comunale compresa, sembra essere un non problema…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.