"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Bicocca – Cantiere Edificio U10: marzo 2022

Aggiornamento dei primi di marzo 2022 dal cantiere per i nuovi edifici universitari di Viale dell’Innovazione, tra via Stella Bianca e via Mario Fubini alla Bicocca.

Si tratta del cantiere per l’Edificio U10 dell’Università Milano Bicocca. Come si vede, in questi giorni il cantiere inizia la sua salita superando il livello stradale. Si tratta di un edificio a stecca disposto lungo Viale dell’Innovazione con vasta area lasciata giardino verso la ferrovia.

Progetto del 2014 di Logos – Gregotti Associati.

Referenza immagini: Roberto Arsuffi

Bicocca, Viale dell’Innovazione, Segnano, Università Milano Bicocca, Piazza dell’Ateneo Nuovo, via Stella Bianca, via Mario Fubini, viale Fulvio Testi, Ex Manifattura Tabacchi, Via Pollini

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


3 thoughts on “Milano | Bicocca – Cantiere Edificio U10: marzo 2022

  1. Amedeo

    Benché lo stile generale della zona Bicocca sia brutto e retrodatato, questo edificio è almeno coerente col contesto e di gran lunga migliore dei recenti condomini costruiti in viale Sarca. Speriamo che in questo caso vengano utilizzati materiali buoni e meno scadenti di quelli impiegati per le altre “U”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.