"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Acquabella – Cantiere M4 Susa: installato il vano ascensore

Prosegue l’operazione di completamento per le stazioni della M4, la linea Blu della nuova metropolitana, nel versante orientale della città. Nel distretto dell’Acquabella saranno aperte quest’autunno le stazioni della nuova metropolitana di Dateo, Susa e Argonne. In questi giorni è stata montata la struttura che servirà per il vano ascensore della stazione Susa, collocata all’angolo tra viale Argonne e via Francesco dall’Ongaro, davanti alla stupenda palazzina di viale Argonne 2.

Qui la nostra precedente visita ai cantieri in zona.

Come si vede dalle foto allegate, il vano ascensore sarà in vetro trasparente. Molto differente da quello presentato nel 2013 nei rendering della linea Blu.

Qui di seguito la piantina della stazione Susa.

Referenze immagini: Duepiedisbagliati

Acquabella, M4, Susa, Argonne, Stazione, Arredo Urbano, Riqualificazione, Viabilità, Via Francesco dall’Ongaro, via Lomellina, Via Gaspare Aselli, Viale Argonne, Piazzale Susa,




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


4 thoughts on “Milano | Acquabella – Cantiere M4 Susa: installato il vano ascensore

  1. Anonimo

    A vedere la pianta, vista l’estensione dei locali tecnici sottostanti, non vedo possibilità per le due piante del render (per chi ci avesse creduto)…

    Forse due cespugli, se va bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.