"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Nuova – Aggiornamento torre Unipol: 6 giugno 2022

Milano 06-06-2022. Nuovo aggiornamento dal cantiere per la costruzione della Torre Unipol. Il grattacielo di circa 120 metri, progettato dallo studio di Mario Cucinella Architects in costruzione a Porta Nuova, in via Melchiorre Gioia. 

Ennesimo aggiornamento dal cantiere, dove da qualche giorno sono in corso i lavori per il montaggio della passerella che coronerà, per motivi tecnici, il grande oblò della torre.

La passerella sarà abbastanza simile a quella realizzata per la torre del Curvo di CityLife e correrà al bordo superiore delle facciate.

La parte alta della torre ancora da coprire con le vetrate.

Il “campo base” dove vengono assemblate le parti da montare sulla torre e la parte inferiore della torre ancora da completare.

Qui invece dei particolari della facciata (con la guaina che ormai da mesi che svolazza in alto).

Referenze fotografiche: Valter Repossi

Torre Unipol, Mario Cucinella Architects, Porta Nuova, via Melchiorre Gioia




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


24 thoughts on “Milano | Porta Nuova – Aggiornamento torre Unipol: 6 giugno 2022

      1. Franky

        Avete visto che sono gia morti tutti i fiori della BAM pronabilmente x irrigazione difettosa. Grande Coima e Catella, i cocchi di Sala.

        1. Francesco

          O forse perchè c’è un caldo indecente da inizio maggio, che sembra di essere ad Agosto. Non vedo come la crisi climatica sia colpa di Sala.

  1. Giuseppe Muscará

    Che schifo Milano!
    Mi fanno ridere quando si vantano della vivibilità, dei servizi, degli eventi e poi molte famiglie non riescono a mettere un piatto a tavola decoroso e la criminalità avanza sempre di più.
    Questo significa essere una città all’avanguardia!?

    1. Anonimo

      La Torre Unipol sta venendo veramente “così così” (non oso pensare che sia la “passerella” in cima.

      Ma se Giuseppe Muscarà se ne resta a spargere bile sul web dal suo paesello anzichè venire pure lui qui, siamo tutti più felici…. 🙂

    1. Wf

      Ma che minkia di risposte sono??

      La povertà montante è un problema serio e non si risolve certo con un quartiere vetrina per soli ricchi!

      Se ci sono intere fasce di milanesi che hanno difficoltà a mettere insieme il pranzo con la cena che minkia di risposta è non venire a milano.
      Milano

      Fascisti classisti.
      Vogliamo uno sviluppo armonico della città.
      Da Quarto Oggiaro al Gimabellino.
      Non solo una città per ricchi teste di xaZzo che si beano del quadruccio sopra il televisore.

      La realtà rompe lidillio

        1. Wf

          Dai su vatti a rivedere Natale a Cortina con Boldi e De Sica che ti piace tanto e gioca con i grattacieli di Dallas.

          E lascia le cose serie ai grandi…
          Che gli squilibri economici e la complessità sociale sono cose da adulti.

          Stai bonino su.

          1. Anonimo

            Hai ragione

            Io non sono plurilaureato in materie economiche, urbanistiche e sociologiche come te

            Non ci arriverei mai ad argomentare con frasi come:

            ” città per ricchi teste di xaZzo che si beano del quadruccio sopra il televisore”

            senza dimenticare di dare del ” fascista razzista” a chi non la pensa come te e le altre innumerevoli perle che ci regali quotidianamente su questo blog.

            Grazie Wf, ti seguo e ti seguirò sempre perché mi arricchisci ( in senso culturale, non fraintendere)

            Ti saluto perché adesso inizia pomeriggio 5 con Barbara d’Urso.

  2. Enorma Jean

    Giudicheremo il risultato finale, adesso è ancora presto!
    Poverini di Urbanfile già hanno messo foto senza lato grate & con la torre più slanciata per placare le anime.
    Inoltre che piacere sentire le opinioni dei sfigati di profonda provincia, ci si rende conto dell’orrore quotidiano della banalità infinita della loro esistenza. Stasera… Chinatown!

    1. Anonimo

      E infatti dell’orrore quotidiano della banalità dell’esistenza di questi sfigati di profonda provincia ne abbiamo riscontro anche oggi con l’intervento di Wf qui sopra.

      1. Wf

        Ok boomer.
        Qua la profonda provincia è quella che si esalta a vedere i grattacieli Usa…

        Come quelli che arrivano col postale a vedere l Ammeriga…

        Non credo tu una vera metropoli la abbia mai vista fuori dalle fiction usa..

  3. Fabrizio

    Attendiamo il risultato finale poi daremo riscontro.

    Spero solo che anche a Quarto Oggiaro, ponte Lambro e via Padova inizi una riqualificazione perché la situazione è davvero da far west.
    Cerchiamo di non abbellire solo i soliti quartieri da vetrina.

  4. Anonimo

    Ennesimo piano di grate bianche appena montato…olè…!
    Ma Cucinella riuscirà davvero a vincere altri concorsi dopo questo obrobrio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.