"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Acquabella – Cantiere M4 Argonne: luglio 2022

Aggiornamento di metà luglio 2022 dai cantieri per le stazioni della M4, la linea Blu della nuova metropolitana, nel versante orientale della città. Nel distretto dell’Acquabella saranno aperte quest’autunno le stazioni della nuova metropolitana di Dateo, Susa e Argonne.

Dopo aver visto le altre due stazioni che si trovano all’Acquabella, ecco la terza, verso la parte finale di viale Argonne

Qui la parte centrale del grande giardino presente lungo viale Argonne. Sul lato di via Lomellina si trova l’unica uscita da quel lato. In pratica non è stata prevista nessuna uscita sul marciapiede dei civici pari.

Le altre uscite si trovano sul lato settentrionale del viale, in corrispondenza con Via Dalmazio Birago. Una di queste è dotata anche di scale mobili e perciò coperta dalla struttura metallica di discutibile bellezza (foto qui di seguito), un ascensore e un uscita con solo le scale.

In fase di sistemazione anche la parte finale del viale, quella prospiciente la grande basilica dei Santi Nereo e Achilleo.

Referenze immagini: Roberto Arsuffi

Acquabella, M4, Susa, Argonne, Stazione, Arredo Urbano, Riqualificazione, Viabilità, Via Francesco dall’Ongaro, via Lomellina, Via Gaspare Aselli, Viale Argonne, Piazzale Susa,

Condividi questo articolo su:
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin



Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


6 thoughts on “Milano | Acquabella – Cantiere M4 Argonne: luglio 2022

  1. Anonimo

    Sembra stia venendo bene, anche passandoci la sensazione è di lavori ben fatti.

    Da ciclista avrei preferito però la pista ciclabile lato palazzi e negozi. Le piste ciclabili vanno fatte ai lati dei palazzi, per ridurre gli attraversamenti pericolosi e le interferenze con le automobili. Ma cara grazia se è questo che passa il convento va bene rispetto a altre situazioni.

    1. Roberto

      Ma anche non farle… o lasciarne una come prima… ora han tolto quasi tutti i parcheggi… i residenti non San più dv lasciare l auto.. il parcheggio di passaggio non esisteva e non esisterà più .. chi abita in zona lascia la macchina parcheggiata per giorni… c è più ricircolò di auto nel weekend…

  2. Alberto

    Anche io sono ciclista e preferisco invece quelle sul parterre, dove c’è meno passaggio di pedoni che la occupano improvvisamente senza guardare. Per gli attraversamenti uso spesso il tratto tra Dateo e Tricolore e almeno lì non mi sembrano così pericolosi essendo un gran parte semaforizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.