"Anche le città hanno una voce" | Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Porta Romana – Scalo Romana: al via il cantiere per il Villaggio Olimpico

Ci siamo, le bonifiche sono state concluse da settimane ed ecco l’annuncio dell’inizio del cantiere per la realizzazione del Villaggio Olimpico allo Scalo Romana secondo il cronoprogramma che vede la consegna nel 2025.

Il Fondo di investimento immobiliare “Porta Romana” – promosso e gestito da COIMA SGR e sottoscritto da Covivio, Prada Holding e dal fondo COIMA ESG City Impact – annuncia l’avvio dei lavori di scavo nell’area dello Scalo di Porta Romana dedicata al Villaggio Olimpico, asset aggiudicato in seguito a una procedura di gara del Gruppo FS Italiane. 

Al fine di rispettare le tempistiche di realizzazione e consegna del Villaggio Olimpico (31 luglio 2025), il Fondo Porta Romana ha presentato al Comune di Milano un apposito titolo per iniziare gli scavi e le opere provvisionali propedeutiche alla realizzazione del Villaggio Olimpico, in attesa del perfezionamento del Permesso di Costruire Convenzionato protocollato il 28 ottobre 2021. 

Dopo le bonifiche dell’area – completate secondo cronoprogramma prima dell’estate, grazie anche alla collaborazione degli Enti pubblici preposti – l’avvio di questa fase di scavo è un altro passo fondamentale per ottemperare agli impegni previsti dall’appuntamento olimpico, obiettivo prioritario delle Istituzioni coinvolte insieme al Fondo Porta Romana. 

Il Villaggio Olimpico rappresenta il primo tassello del grande progetto di rigenerazione urbana dello Scalo di Porta Romana e riflette lo “spirito olimpico” di Milano: funzionale a offrire uno spazio primario per le Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali 2026, sarà restituito alla comunità cittadina attraverso la trasformazione in student housing con oltre 1.400 posti letto. Come previsto dal Masterplan “Parco Romana”, il Villaggio sarà posizionato nell’area a sud ovest dello Scalo e garantirà continuità con le funzioni esistenti e l’equilibrio generale del quartiere. 

Referenze immagini: Coima

Villaggio Olimpico, Milano 2026, Olimpiadi Invernali 2026, Scalo Romana, Porta Romana, Coima, Covivio, Prada Holding




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Con l’affermarsi dei Social Network, che richiedono sempre una maggiore velocità di aggiornamento, Urbanfile è stato affiancato da un blog che giornalmente segue la vita di Milano e di altre città italiane raccontandone pregi, difetti e aggiungendo di tanto in tanto alcuni spunti di proposta e riflessione.


6 thoughts on “Milano | Porta Romana – Scalo Romana: al via il cantiere per il Villaggio Olimpico

  1. Residente di Via Ripamonti

    Capisco che sia un comunicato stampa e infatti l’appunto non è a Urban file, che fa un ottimo lavoro come il solito…

    ma il fatto che abbiano rimarcato 30 volte “come da programma”, “come da masterplan” etc etc… non vi sembra che stiano già mettendo le mani avanti per quando non è pronto (o verrà fuori una chiavica) dicendo “noi ci siamo attenuti a quello che dicevano… non è colpa nostra”.?

  2. Anonimo

    benissimo il villaggio olimpico. per quanto riguarda l’altra parte (verso piazza Lodi), suppongo ancora da progettare, sarebbe anche carino diventasse un parco. non vedo il bisogno di edificare interamente, solo quello di arricchire i soliti noti

  3. Anonimo

    poi qualcuno mi spiegherà come fanno a costruire se ancora non hanno rettificato il tracciato della cintura sud (non si poteva fare quest’estate?) che a spanne mi sembra invada il lotto.

  4. Anonimo

    Ma quelle sui cavalcavia del naviglio sarebbero piste??
    Sono praticamente inutili, utilizzate abusivamente dai furboni (cafoni) che vogliono saltare la coda di auto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.