"Anche le città hanno una voce" — Segnalazioni, bellezze, architettura, storia e altre curiosità urbane.

Milano | Lambrate – Una lavata di facciata

In piazza Monte Titano all’angolo con Via Rombon si trovano due cubotti costruiti negli anni Sessanta ad uso uffici. A quanto pare anche qui il rinnovo è imminente e presto avranno un nuovo aspetto.

Monte_Titano_1

Monte_Titano_2 Monte_Titano_3 Monte_Titano_4 Monte_Titano_5 Monte_Titano_6

Purtroppo non siamo riusciti a sapere altro. Per info worldcapital.it

Monte_Titano_A Monte_Titano_B Monte_Titano_C Monte_Titano_D Monte_Titano_E Monte_Titano_F




Per l'utilizzo delle immagini scrivere a info@dodecaedrourbano.com

Milanese doc. Appassionato di architettura, urbanistica e arte. Nel 2008, insieme ad altri appassionati di architettura e temi urbani, fonda Urbanfile.org una sorta di archivio architettonico basato sul contributo del web e che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un certo interesse tra i media e le istituzioni. Curatore dal 2013 del blog in questione. Da grande farò il sindaco. Lavoro come Digital Artist presso CowBoys


6 thoughts on “Milano | Lambrate – Una lavata di facciata

  1. Jules

    Ben venga un restyling: allo stato attuale, i due edifici sono veramente tristi a vedersi.
    Se RFI si lasciasse contagiare dall’ondata di rinnovamento e mettesse mano al parcheggio antistante l’ingresso della stazione di Lambrate (recentemente riqualificato) in piazza Monte Titano, sarebbe una gran cosa.
    C’è poco da sperarsi, però, considerato il trattamento riservato all’area davanti la stazione di Porta Garibaldi, pur al centro di uno dei maggiori (e meglio riusciti) interventi di riqualificazione urbana degli ultimi anni.

  2. wf

    “The silver lynings”…

    Ossia il bello nel brutto..

    Se prende piede la riqualificazione della zona lambrate spazio per riqualificare edifici e fare profitto buono c’è n’è a pacchi in zona..

    Magari gentrifica e allora c’è effetto Domino..

    1. Elle

      ma guarda che la zona non ha bisogno di gentrificazione, nel senso che c’è un buon mix tra studenti, famiglie di ceti diversi, anziani e stranieri. più che altro il punto lì sono gli stabili abbandonati, la tangenziale e la stazione (fondamentalmente l’area compresa tra rombon e via rubattino)

      1. wf

        Appunto!
        Se la gente va ad abitarci ristrutturano stabili abbandonati e riqualificano tra stazione e tangenziale.
        E dà una spinta anche alla zona di via ventura…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.